Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impatto e condizionamento degli indici demografici sull'evoluzione dei sistemi previdenziali italiano e danese

L’elaborato fornisce un’analisi comparata di alcuni tra i più dibattuti aspetti che riguardano i sistemi previdenziali italiano e danese, in rapporto alle dinamiche di evoluzione dell’andamento demografico.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Tesi di Francesca Pasimena 7 Introduzione. Questo lavoro nasce essenzialmente da un desiderio: il desiderio di “partenza”. E nasce dalla curiosità di esplorare territori che, probabilmente, a non pochi di noi, sembrano lontani anni luce non solo geograficamente ma anche per via di uno stile di vita assai differente da quello che connota la popolazione italiana. Questo lavoro nasce da un desiderio di “avventura” che ad una ragazza di 24 anni è concesso. Perché tutto è concesso ad una ragazza di 24 anni, con una valigia piena di sogni e di energie. E forse anche di ambizione. Una persona che pretende tanto da se stessa decide inevitabilmente di sfidarsi. E con la voglia di mettersi alla prova si arriva in Danimarca. Perché la Danimarca. Innanzitutto la conoscenza che la maggior parte degli italiani ha della Scandinavia è limitata alle informazioni che si possono ricavare da una vacanza o da svariate letture. E, “Quando la scarsa informazione si accompagna alla lontananza geografica, storica e culturale, nasce il mito” [Amoroso,1980]. È innegabile che paesi come la Danimarca siano ammantati da quel velo di fascino che intriga un viaggiatore curioso. “Tra i miti fortemente critici di queste realtà rientra l’attribuzione a questi paesi di vizi come quello del suicidio, dell’alcoolismo, del grigiore culturale e politico. Ma si tratta di miti, perché non fondati su alcun dato storico-empirico, e che malamente nascondono il tentativo, di chi li ha costruiti e diffusi, di esorcizzarli” [Ibidem]. Ci sono poi i “miti apologetici, quelli che portano a vedere nella Scandinavia l’incarnazione dell’efficienza, del benessere, della democrazia” [Ibidem].

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesca Pasimena Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 813 click dal 03/03/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.