Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il problema teorico dell'interpretazione autentica

La tesi indaga sul fenomeno dell'interpretazione autentica di qualsiasi atto giuridico.

Mostra/Nascondi contenuto.
[….] (lex) est quod populus iubet atque constituit. Gaio ( Istituzioni 1, 3 ) INTRODUZIONE L’interpretazione autentica è strumento trasversale rispetto a tutto l’ordinamento giuridico. Essa si pone come tecnica variamente adattabile a tutti gli atti ed i documenti normativi, rispetto a tutte le espressioni dell’autonomia dei privati, fino a raggiungere l’utilizzo nelle relazioni giuridiche internazionali. Consapevole della vastità dell’argomento trattato e della delicatezza delle questioni connesse ad esso, mi accingo ad un’umile opera di ricostruzione della nozione di interpretazione autentica, alla luce delle nuove prospettive di teoria della interpretazione filtrate dagli assetti costituzionali, attualizzando i problemi che, all’inizio del secolo scorso, furono proposti nell’opera fondamentale del prof. Cammeo. Nella prospettiva di un approccio onnicomprensivo, si tenterà di risolvere taluni annosi problemi relativi all’esistenza e all’utilizzo dell’interpretazione autentica, facendo tesoro degli illuminanti indirizzi dell’illustre prof. E. Betti e delle tecniche espositive del mai dimenticato prof. G. Tarello. Seguendo i fecondi consigli, tutti tesi alla sperimentazione ed all’analisi critica, del prof. C. de Giacomo, si proverà a ricercare una nozione attuale di interpretazione autentica ed una tecnica di utilizzazione compatibile con il nostro assetto ordinamentale, rilevando quelle che sono le anomalie presenti nel panorama giuridico italiano.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Germano Belmonte Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4470 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:
×