Skip to content

Propaganda e ideologia di Stato: la cultura popolare televisiva come strumento di creazione del consenso e del legame identitario in Cina

Informazioni tesi

  Autore: Stefano Centini
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi di Roma Tor Vergata
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo
  Relatore: Piero Vereni
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 251

Tra il 1980 e il 2000, la crescita vertiginosa dei possessori di apparecchi televisivi in Cina è aumentata di pari passo con il numero di ore e di stazioni televisive. La rapida evoluzione ha suggerito al governo di Pechino di concepire nella televisione il nuovo ambito dove mettere in atto la comunicazione fra il centro di potere e le masse. L’avvento del capitalismo, della globalizzazione e del consumismo ha successivamente posto problematiche di natura etica e di indirizzo filosofico.
Il problema che si è cercato di affrontare è quanto appaiano articolate e variegate le visioni offerte dalla narrativa televisiva cinese, e quale rapporto si stabilisca attraverso di esse tra l’autorità centrale e le masse, o quali meccanismi scatenino nel pubblico.
La prima parte di questo lavoro verte sulla presentazione generale del panorama organizzativo e legislativo della televisione cinese, tracciando un profilo degli organi preposti al controllo della produzione e delle più recenti legislazioni in vigore (di cui si fornisce una traduzione) in materia di contenuti narrativi.
Se l'intrattenimento sembra avere un rapporto molto forte con l'indirizzo politico dominante, in particolare con l'impostazione filosofica neoconfuciana che ha fatto da ideologia alle rinnovate istanze nazionaliste del governo, ci sono tuttavia “luoghi televisivi” che fungono da spazi per un discorso antigovernativo.
La figura femminile e la sua evoluzione all'interno della narrativa di questo genere televisivo ha rappresentato poi il centro per un ulteriore approfondimento: la televisione cinese ha proposto inizialmente modelli di madre e moglie virtuosa, ma l'entrata nell'era del consumismo ha visto un riadeguamento dei valori sociali e del suo ruolo nel dibattito fra tradizione e modernità.
Con questo lavoro, si è sperato infine di aprire almeno una finestra sullo sviluppo dell'industria televisiva in uno dei paesi destinati a influenzare, sul piano politico-economico e di riflesso culturale l'incerto “progredire” italiano ed europeo.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Differenti incontri, persone ed esperienze sfiorati in un arco di tempo piuttosto lungo sono la causa principale di questo lavoro. Riassumere le idee che essi mi hanno suscitato è un compito gravoso al quale riconosco dal principio di non poter rendere giustizia. Tuttavia, il breve paragrafo che qui segue potrebbe trovare una sua utilità ricordando alcuni pensieri chiave che potrebbero essere d‘aiuto al coraggioso lettore che volesse proseguire in questo breve seppur non sempre gradevole cammino. Il nucleo di questa ricerca è la volontà di indagare e delineare in maniera generale i processi scatenati dai mezzi di comunicazione di massa, in particolare la televisione, in seno alla società cinese. Una serie domande ha ulteriormente tracciato il percorso che avrei seguito: qual è la relazione che si instaura tra un bacino allargato di spettatori che non hanno alcuna relazione fra loro ma che si rapportano tutti allo stesso mezzo di comunicazione di massa? E quale influenza questo mezzo produce poi sulla loro organizzazione sociale, sulla loro maniera di pensare e concepirsi come gruppo? E ancora, aveva davvero

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

ascesa delle grandi potenze
cctv
chaoji nvsheng
cina
confucianesimo
daguo jueqi
deng xiaoping
documentario televisivo cina
heshang
mao zedong
propaganda
reality cina
sarft
serie televisive
televisione
woju
yongzheng dinasty

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi