Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione dei sistemi di qualità nell'organizzazione e nella gestione delle risorse umane

La tesi parla delle tematiche inerenti la gestione e l'organizzazione delle risorse umane all'interno di una azienda, nonchè all'evoluzione delle teorie organizzative di queste ultime, essenzialmente dall'inizio del ventesimo secolo sino ai giorni nostri.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Il movimento della Qualità Totale, nato nella seconda metà del XX secolo, quale il più moderno approccio alla qualità organizzativa e gestionale, nonché frutto di una costante evoluzione dei sistemi qualitativi che si sono succeduti sino alla sua formazione, costituisce oggi il metodo organizzativo che più si adatta ai ritmi ed alle esigenze del mercato attuale. Come per gli studi sull‟evoluzione della specie di Darwin, l‟evoluzione subita dalle aziende viene imposta dall‟ambiente che la circonda. Se, in un dato periodo storico, una certa teoria organizzativa risulta la più adatta a sopravvivere nell‟ambiente, essa sarà ritenuta di qualità superiore rispetto alle altre. A questo punto, ogni azienda che non vuole soccombere dovrà evolversi, stare al passo con la tecnologia ed adeguarsi alla neonata teoria dominante - che è, essa stessa, tecnologia. L‟intera evoluzione del concetto di Qualità aziendale e della struttura delle aziende viene, dunque, tracciata dal

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Oscar Anastasi Contatta »

Composta da 137 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1994 click dal 11/03/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.