Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio dei flussi logistici finalizzato al progetto del re-layout e degli impianti in uno stabilimento per la produzione di materiale rotabile

Studio dei flussi logistici finalizzato alla modifica del layout di stabilimento.
Progettazione degli impianti di climatizzazione ed elettrico - illuminotecnico dei nuovi uffici dello stabilimento.

Mostra/Nascondi contenuto.
I    Introduzione Nel corso degli ultimi trenta anni l’economia mondiale è profondamente mutata, si è infatti assistito ad un ampliamento dei mercati che sono passati da locali a globali. Questo fenomeno ha comportato un aumento della complessità dovuto ad una diversificazione e frammentazione del prodotto in diverse varietà, tali da poter soddisfare le crescenti esigenze del consumatore. Inoltre la riduzione del ciclo di vita dei prodotti e la crescente competitività mondiale tra settori affini, resa ancora più accesa dai Paesi emergenti, hanno imposto in particolare al mercato europeo modelli di sviluppo industriale fortemente incentrati sull’innovazione del prodotto, del processo e delle infrastrutture. La situazione attuale dei mercati sta vivendo una continua serie di cambiamenti, derivanti da fattori esterni di fondamentale interesse per l’azienda, quali il Cliente e la Concorrenza. In quest’ ottica è divenuta di fondamentale importanza l’attenzione per la qualità del prodotto, per la riduzione dei costi interni e quindi del prezzo del prodotto stesso, con il molteplice obiettivo di soddisfare le esigenze del cliente ed incrementare la competitività sui mercati. In seguito a queste nuove esigenze, negli ultimi decenni, si è evoluto un nuovo modello di azienda che ha trovato una precisa sistematizzazione concettuale in una ricerca condotta alla fine degli anni ’80 dal MIT. Questo nuovo modello è stato denominato Azienda Snella in quanto basato sull’estensione all’intera azienda delle logiche organizzative e gestionali della Lean Production. L’interesse per questo tipo di approccio è stato ed è tuttora elevato, ed i benefici che si ottengono sono proporzionali alle innovazioni che le aziende creano nel proprio sistema; per questa ragione l’interesse coinvolge sempre più le aziende di medie e grandi dimensioni che hanno la necessità di adattare il proprio business alle diverse realtà esistenti, frutto della ormai diffusa globalizzazione.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alberto Giacosa Contatta »

Composta da 218 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 896 click dal 22/03/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.