Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Womenomics: Viaggio attraverso il lavoro femminile

La seguente tesi cerca di approfondire come da anni l’Italia cresce poco: poco dal punto di vista economico e cresce ancor meno dal punto di vista demografico. I due fenomeni sembrano essere strettamente correlati secondo la tesi della Womenomics la quale afferma che per far ripartire una nazione bisogna “fare largo alle donne” (M. Ferrera). In che modo il “fare largo alle donne” può riportare il nostro paese sulla strada della crescita?

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione La seguente tesi cerca di approfondire come da anni l’Italia cresce poco: poco dal punto di vista economico e cresce ancor meno dal punto di vista demografico. I due fenomeni sembrano essere strettamente correlati secondo la tesi della Womenomics la quale afferma che per far ripartire una nazione bisogna “fare largo alle donne”( M. Ferrera ). In che modo il “fare largo alle donne” può riportare il nostro paese sulla strada della crescita? La tesi qui proposta, focalizza l’attenzione su tre grandi problemi del modello economico e sociale italiano comparandolo con quelli delle altre nazioni: una forte disoccupazione femminile, bassi tassi di fecondità per le donne italiane e una crescita economica che non vuole prendere il volo. Da questi tre elementi si analizza come la tesi della Womenomics, sviluppatasi negli Stati Uniti fornisce numerosi contributi e approfondimenti per il caso italiano. Nel primo capitolo si spiegherà il termine Womenomics e i suoi significati, l’estrema importanza del lavoro femminile per l’economia, per gli equilibri interni alla famiglia, e la crescita e l’espansione dei servizi per la donna lavoratrice che producono un aumento dell’occupazione.

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Fabiana Cecere Contatta »

Composta da 46 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1450 click dal 31/03/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.