Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Africa e diritti umani

Il presente lavoro prende in esame la dottrina dei diritti umani alla luce dei differenti contesti culturali e giuridici sui quali si sviluppa il linguaggio dei diritti. Il percorso concettuale affrontato nel corso della mia tesi è finalizzato ad evidenziare le differenze tra il modello africano e il modello occidentale e la diversa impostazione filosofica del diritto.
Dopo una iniziale analisi della tradizione culturale, storica e antropologico giuridica africana, prendo in considerazione uno specifico contesto, quello del comunitarismo africano, facendo riferimento a una piccola comunità del nord del Kenya, che ho avuto l'occasione di visitare personalmente.
Questo studio ha come obiettivo primario quello di portare a riflettere circa il concetto di universalismo dei diritti umani, senza incorrere tuttavia nella presunzione di assolutezza del modello occidentale di impostazione dei diritti e tenendo conto di preservare l'identità culturale di un Paese che ha vissuto un processo evolutivo diverso dal nostro.
Nell'epoca della globalizzazione e internazionalizzazione che vede il singolo individuo isolato dal contesto sociale di appartenenza, la riflessione sul comunitarismo africano fornisce degli spunti necessari per la comprensione di diverse realtà e per la valorizzazione di certe tradizioni.
Questo mio lavoro si inserisce in un contesto più ampio e vuole fornire un contributo al compito ciclopico, ma irrinunciabile, di provare a intrecciare pazientemente nella corda dell'umanità tutte le varie differenze, senza proporsi di ignorarle o azzerarle.

Mostra/Nascondi contenuto.
68 Capitolo Terzo I DIRITTI FONDAMENTALI NEL CONTINENTE AFRICANO E LA CARTA DI BANJUL 3.1 Premessa. Tentare un‟interpretazione complessiva dei diritti fondamentali all‟interno del continente africano pone una serie di questioni di formidabile rilievo. È necessario a questo punto ricordare, infatti, la constatazione che soprattutto in Africa la tematica del riconoscimento e protezione delle libertà e dei diritti fondamentali dell‟uomo è fortemente correlata a molteplici elementi d‟ordine materiale e ad una serie di fattori d‟indole culturale o antropologica. Come già rilevato nel primo capitolo di questo lavoro, le particolarità del quadro africano impongono più che altrove che il dato positivo e teorico-dogmatico non sia disgiunto da rilievi empirici e dalla considerazione di un‟ampia fenomenologia fattuale. Più precisamente, non si può ragionevolmente pretendere

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Luciana Sammarco Contatta »

Composta da 183 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1927 click dal 27/05/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.