Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Uno Strumento per la ricerca di campi Output e Etichetta in pagine Client

Uno Strumento per la ricerca di campi Output e Etichetta in pagine Client

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Si può accedere ad un servizio Web, identificato da un URI, tramite l’interfaccia che esso espone. L’interfaccia di un servizio Web descrive le operazioni, il tipo dei messaggi che saranno scambiati durante un’interazione con il servizio e la locazione fisica delle porte dove le informazioni saranno effettivamente scambiate. Naturalmente i servizi Web possono essere anche molto complessi, e in tal caso possono coinvolgere altri servizi (semplici o complessi). Il recente successo dei servizi Web è da attribuire alla definizione di un insieme di standard universalmente accettati, che hanno causato una loro rapida diffusione. Attualmente, gli standard per i servizi Web sono WSDL , SOAP e UDDI. WSDL (Web Service Description Language) è un linguaggio basato su XML, riconosciuto come standard per la descrizione di servizi Web. Una descrizione WSDL descrive cosa fa un servizio, definendo le operazioni da esso o erte, in termini dei messaggi di input e di output coinvolti, e come invocarle, specificando uno o più punti di connessione attraverso la quale si può accedere al servizio. SOAP (Simple Object Access Protocol) è il protocollo di trasporto standard per lo scambio di messaggi XML in una rete di calcolatori. Quindi SOAP permette ad un qualsiasi programma in grado di lavorare con XML e di comunicare via HTTP, di invocare servizi Web. UDDI (Universal Description, Discovery and Integration) è un insieme di registri (online) dedicati alla memorizzazione di informazioni relative ai servizi Web, quali i loro provider, le loro funzionalità, la loro locazione, compreso un riferimento alla loro descrizione WSDL. UDDI è l’unico standard attualmente riconosciuto per la ricerca di servizi Web. Tuttavia, il meccanismo di ricerca supportato da UDDI è orientato verso un uso tipicamente ”umano”, nello stile delle pagine gialle. Ad ogni 6

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Pasquale Giacomino Contatta »

Composta da 86 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 67 click dal 18/04/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.