Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'organizzazione politico-amministrativa dello spazio nel Canada

L'obiettivo centrale tanto del British North American Act del 1867 quanto del più recente Constitution Act è stato quello di favorire il processo di integrazione tra le varie province della Confederazione. Il compito non era certo facile in quanto, fin dagli inizi, il regionalismo aveva radici profonde nella storia delle colonie britanniche in Nord America. Negli anni sessanta del secolo scorso l'idea di una nuova nazionalità non aveva corrispondenza nella realtà: le varie colonie erano separate l'una dall'altra da differenti problemi, interessi ed elementi culturali. Nonostante che al momento della costituzione in Dominion le province accettassero il processo federativo in risposta a pressioni interne ed esterne, esse non intesero mai rinunciare completamente alla loro identità e autonomia.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione Questa e’ una tesi in Geografia politica, conseguentemente il suo obiettivo principale è quello di illustrare la società canadese nel suo creare un territorio politicamente organizzato in cui esplicare una presenza e un’azione politica. Da ciò risulta che il lavoro è di carattere preminentemente geografico, tuttavia non è possibile una piena comprensione delle attività umane sulla superficie terrestre che non tenga conto prima di tutto del suo svolgersi attraverso il tempo. Storia e geografia sono le due facce di una stessa medaglia. Proprio per questo motivo l’esposizione non poteva prescindere da una breve sintesi su quella che è la storia passata dell’attuale Canada. Come punto di avvio si è preso in considerazione il periodo dei primi insediamenti inglesi e francesi sul territorio. La scelta non è stata dettata da scarsa attenzione per quelli che sono stati i precedenti e pur notevolmente importanti insediamenti indigeni, ma dalla considerazione che essi non possono essere ritenuti di stretto interesse nella presente indagine. L’organizzazione “politica” si distingue, infatti, da altri tipi di organizzazione in quanto emana non dal semplice collettivo, ma dal gruppo organizzato in strutture aventi potere ed esercitanti determinate funzioni su un territorio delimitato. Appare chiaro che la precedente definizione non è pienamente applicabile alle popolazioni indigene dell’attuale territorio canadese, mentre lo è alla presenza inglese e francese sulla stessa area. Ad ogni modo, prima di procedere oltre, è necessaria una sintetica descrizione di ciò che intendiamo con il termine "“spazio canadese".

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Valentina Capurri Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1315 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.