Skip to content

Li Xianglan e le sue identità

Informazioni tesi

  Autore: Luisa Calimera
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: Studi Orientali
  Corso: Lingue e Civiltà Orientali
  Relatore: Paolo De Troia
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 56

Questo lavoro è dedicato alla vita di una delle più grandi cantanti della Yellow Music ancora in vita: Li Xianglan (Yamaguchi Yoshiko). La sua esistenza ha attraversato uno dei periodi storici più complessi della storia cinese e giapponese. Inoltre, attraverso la sua voce ed i suoi film, è stata la compagna di tante vite che hanno subito il tragico conflitto sino-giapponese del 1937 e della seconda Guerra Mondiale. Cosa la rende però, più interessante rispetto alle altre sue colleghe, osannate dive della moderna Shanghai degli anni'30? Per capire questo aspetto,la tesi inizia la sua analisi su due aspetti paralleli: il primo è un breve studio dello sviluppo cinematografico cinese, ed il secondo è l'inizio delle mire espansionistiche del Giappone in Manciuria, regione natia di Li Xianglan. Li naque nel 1920 da genitori giapponesi, ma venne educata e cresciuta come una bambina cinese per volere del padre, uno stimato sinologo che da anni risiedeva in Cina. Per questa ragione Li non crebbe nè con il tipico nazionalismo nipponico nè con il continuo timore di aggressione dei cinesi, ma si trovò in un eterno conflitto personale tra due diverse ideologie nazionaliste che non le appartenevano. Purtroppo questa sua condizione di amore e rispetto per entrambi i paesi, era inconciliabile con il sentire del suo tempo e per ciò, visse sotto falsi nomi dai tempi della scuola fino alla fine della sua carriera a Shanghai. Nel 1945 la sua vera nazionalità venne scoperta, compresa la sua collaborazione con il governo giapponese. Per questo motivo venne arrestata con l'accusa di tradimento, unita all'accusa di aver interpretato dei film propagandistici nipponici. In seguito, grazie alla collaborazione di Kawakita Nagasama, venne riconosciuta la sua vera nazionalità ma fu costretta a trasferirsi in Giappone. Da allora la sua carriera andò avanti ma non usò mai più il nome di Li Xianglan. Oggi è meglio conosciuta come Otaka Yoshiko, giornalista, politica giapponese e vicepresidentessa del Fondo per le Donnne Asiatiche. Instancabile promotrice di riforme ed attività volte alla riappacificazione diplomatica tra la sua amata Cina ed il Giappone. Dopo lo studio della sua bibliografia, la mia tesi si conclude con l'analisi di questi film "propagandistici" e la traduzione di alcune canzoni più note.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Yamaguchi Yoshiko, Pan Shuhua, Li Xianglan, Sherley Yamaguchi ed Ōtaka Yoshiko. Per quanto possa apparire bizzarro, tutti questi nomi appartengono ad una sola persona, che al giorno d‟oggi è conosciuta come una delle sette dive della musica degli anni trenta di Shanghai. Questa celebrità, maggiormente nota come Li Xianglan, entrerà nel cuore dei cinesi cantando i danni della guerra dell‟oppio o riflettendo i sentimenti delle donne cinesi che, durante gli anni della guerra sino-giapponese del 1937, vivevano lontane dal proprio amato. In realtà, quasi nessuno è a conoscenza del fatto che questa donna ha vissuto quasi metà della sua vita costretta a celare la sua vera identità a causa delle sue origini nipponiche. Quando lei era una bambina, i conflitti tra il Giappone e la Cina erano veramente accesi e poco importava se era nata in territorio cinese, educata come una bambina cinese e non aveva mai visto il Giappone in vita sua. Per spiegare le ragioni di questa sua situazione di disagio, all‟inizio del primo capitolo, ho riassunto i principali avvenimenti storici occorsi in quegli anni. Allo stesso tempo, ho descritto la florida macchina cinematografica e musicale che esplose negli anni trenta a Shanghai, per poi passare all‟occupazione giapponese della città, fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. L‟aspetto principale su cui mi sono focalizzata, non è tanto ciò che accadde sui campi di battaglia o durante le rivolte anti-nipponiche, ma la battaglia mediatica che avvenne tra il Giappone e la Cina. Spiegato ciò, mi sono poi soffermata sulla particolare vita di Li Xianglan e del suo conflitto etnico interiore che si sciolse solo nel 1945. Appena il Giappone dovette abbandonare Shanghai ed i suoi studi cinematografici, lei venne arrestata con l‟accusa di aver recitato in film propagandistici nipponici, degradanti per la Cina. Provata la sua vera

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

film propagandistici
seconda guerra mondiale
otaka yoshiko
manciuria
grande sfera di co-prosperità asiatica
yamaguchi yoshiko
sino-giapponese
li xianglan
tradimento
shanghai
governo giapponese
anni '30

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi