Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fotografia e letteratura: il caso ''The Americans'' di Robert Frank

In questa tesi si propone un paragone stilistico tra il volume fotografico "The americans" di Robert Frank e l'opera narrativa "On the road" di Jack Kerouac. Allo scopo di dimostrare come due linguaggi appartenenti a diverse aree semantiche, quali letteratura e fotografia, siano allo stesso modo efficaci mezzi di comunicazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 La nascita della fotografia L’ evoluzione della tecnica fotografica e lo sviluppo del reportage come genere fotografico La nascita e lo sviluppo della fotografia possono essere considerati un prodotto della cultura Positivista che, germogliata nella Francia post-rivoluzionaria di fine Settecento, si era imposta come cultura egemone di tutta Europa con un notevole influsso anche nella giovanissima America. Il grande entusiasmo derivato dalle nuove scoperte scientifiche e la sconfinata fiducia nel progresso e nelle possibilità dell’ ingegno umano applicato alle scienze, portarono ad una moltiplicazione esponenziale delle ricerche in diversi ambiti, alcuni dei quali mai considerati prima di allora. In questo nuovo clima presero vita anche i primi esperimenti chimici realizzati con materiali e sostanze fotosensibili; l’ idea alla base di tali ricerche scaturì dalla volontà di fissare in modo permanente, servendosi dell’azione della luce, le immagini ottenute attraverso una camera oscura, uno strumento molto più antico che veniva utilizzato da pittori e incisori per realizzare immagini precise e fedeli alla realtà. La fotografia nasce quindi dalla necessità di registrare nel modo più scientifico possibile il “circostante” 1 . I primissimi esperimenti di questo tipo furono realizzati da Thomas Wedgwood, figlio di un famoso ceramista inglese 2 . Wedgwood fece tesoro dei precedenti studi 1 A. Madesani, Storia della fotografia, Milano, Mondadori, 2008, 2 B. Newhall, Storia della fotografia,Torino, Einaudi, 1982, pag. 11 3

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Raffaella Carillo Contatta »

Composta da 105 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1413 click dal 12/11/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.