Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La valorizzazione delle risorse umane come chiave del successo nelle imprese turistico congressuali

Questa tesi nasce dalla volontà di approfondire alcuni temi inerenti il mondo delle imprese di servizi in particolare le imprese organizzatrici di eventi. Nel corso degli anni si è potuto notare un cambiamento radicale dello scenario lavorativo e competitivo, esempio la diffusione delle nuove tecnologie che stanno dando vita a nuove tipologie di aziende (internet company), portando con se trasformazioni strutturali ed organizzative rispetto a quelle già esistenti.
Tale nuovo modo di concepire la gestione dell’azienda quindi, comporta che le imprese per essere competitive, devono acquisire competenze e conoscenze adeguate, e la risposta a tale cambiamento è data dalla Risorsa Umana e dal suo importante contributo. Essa infatti rappresenta la “competenza distintiva” che rende forte l’impresa ed è per questo motivo che deve garantire un vantaggio competitivo durevole.
Pertanto le risorse umane avranno un ruolo determinante nelle imprese di servizi nelle quali la professionalità, le competenze tecniche, l’inventiva ed il capitale intellettuale rappresentano degli assets in cui l’imprenditore deve necessariamente investire, in quanto la funzione del personale è elemento di giudizio che il cliente formula sulla qualità del servizio ricevuto.
Per questo motivo l'intera organizzazione del lavoro sta incorporando sempre di più elementi quali il lavoro di gruppo, la flessibilità e la collaborazione tra imprese, ed il singolo lavoratore deve saper diventare sempre più autonomo e deve saper valorizzare le proprie conoscenze.
E’ solo attuando ciò che è possibile rendere l’azienda dinamica, innovatrice e realmente orientata al cliente!
Il medesimo è l’obiettivo perseguito da un’impresa di servizi specializzata in tale settore, dove le parole chiavi sono gestione e cura dell’evento, realizzato su misura rispetto alle esigenze del cliente.
E’ d’obbligo quindi la presenza di collaboratori con specifiche professionalità, che sappiano coordinare ogni elemento tecnico, logistico e organizzativo che va dall’assistenza amministrativa alla ricerca della location, dalla realizzazione della linea grafica alla scelta del catering e tutti quei dettagli essenziali alla riuscita di ogni manifestazione.
Questa tesi si propone quindi, di approfondire gli aspetti di cui sopra, mettendo in evidenza come la gestione del personale possa contribuire al raggiungimento degli obiettivi di una organizzazione e aiutare a migliorare la qualità e l’efficienza dei prodotti e dei servizi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE E’ ormai da tempo che si parla della gestione e della valorizzazione delle risorse umane all’interno delle imprese e delle organizzazioni e ciò si deve, alla centralità del capitale umano nei contesti organizzativi, quale motore dei processi di cambiamento e innovazione. Tale evoluzione implica una rivisitazione strutturale dei sistemi professionali, delle modalità di organizzazione del lavoro e delle persone e ciò implica nuove e diverse conoscenze e abilità. Anche in un contesto quale quello congressuale, le risorse umane rappresentano il perno centrale su cui far ruotare il sistema organizzativo e il presente lavoro vuole darne appunto “ un volto ”, sia all’attività congressuale che al turismo ad esso collegato, analizzando la complementarietà e le sovrapposizioni con gli aspetti che in esso confluiscono, i punti chiave di cui tener conto per poter valutare le potenzialità di sviluppo della “congressualità” al fine di predisporre di elementi per la messa a punto di strumenti operativi per le organizzazioni che intendono sviluppare tale attività. Nella prima parte infatti vengono presentati gli elementi basilari del Turismo Congressuale, evidenziando come il comparto congressuale costituisca uno dei maggiori elementi di sviluppo e crescita dell’industria terziaria italiana con effetti positivi sull’intero sistema economico del territorio in cui si realizza e come esso possa contribuire in maniera significativa allo sviluppo delle economie turistiche locali. Lo studio però prosegue con l’analisi del settore a livello internazionale, e in tal caso l’offerta turistica italiana risulta poco concorrenziale rispetto a quella dei paesi come la Spagna, la Germania e la Francia le quali presentano continui miglioramenti degli standard delle singole componenti dell’offerta congressuale: dalla crescita della dimensione media dei centri congressi, alla creazione di nuovi format; dall’ingresso di nuove tipologie di sedi congressuali, all’espansione internazionale di catene alberghiere focalizzate esclusivamente sul segmento congressuale, fino ad arrivare all’introduzione di nuove figure professionali.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Delia De Rosa Contatta »

Composta da 85 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3639 click dal 20/05/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.