Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ebraismi dell'Europa centrale: emancipazione politica e simbiosi intellettuale

Questo elaborato intende offrire un quadro degli eventi che, fra il 1815 ed il 1871, rendono possibile l’emancipazione giuridica degli ebrei in Europa centrale, ponendo poi l’attenzione sulla riscoperta della tradizione messianica ed il suo trasferimento dal piano religioso a quello secolare nei primi decenni del secolo XX, mostrando come dal pensiero messianico si originano modalità di approccio al pensiero sionista, esulando dal suo aspetto più noto di natura politica, e come si realizzi una simbiosi culturale fra le forme del messianismo ebraico ed il pensiero anarchicheggiante e marxista.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 PREFAZIONE Questo elaborato intende offrire un quadro degli eventi che, fra il 1815 ed il 1871, rendono possibile l’emancipazione giuridica degli ebrei in Europa centrale, ponendo poi l’attenzione sulla riscoperta della tradizione messianica ed il suo trasferimento dal piano religioso a quello secolare nei primi decenni del secolo XX, mostrando come dal pensiero messianico si originano modalità di approccio al pensiero sionista, esulando dal suo aspetto più noto di natura politica, e come si realizzi una simbiosi culturale fra le forme del messianismo ebraico ed il pensiero anarchicheggiante e marxista. Nella prima parte, dopo la spiegazione del concetto di emancipazione giuridica, si cerca di presentare i riferimenti culturali che hanno reso possibile l’inizio delle emancipazioni in Europa. Dopo l’analisi del caso francese, patria del movimento di emancipazione dei popoli, si analizzano i fenomeni emancipatori degli altri Stati europei, ponendo particolare attenzione ai territori dell’Impero asburgico evidenziando i passaggi che hanno portato all’emancipazione. Dopo questo breve quadro introduttivo, si è passati all’analisi dettagliata degli eventi tedeschi, cercando di fornire delle linee sia della cronologia che porta all’emancipazione, sia delle matrici culturali che sottendono il susseguirsi degli eventi, dando spazio sia a quanto avviene nella cultura tedesca, sia in quella ebraica. I concetti intorno cui ruota l’emancipazione in Germania sono di natura prettamente culturale e scaturiscono dal movimento illuminista, portandosi dietro le ambivalenze di valore che l’appartenenza a quel sistema filosofico implica. La Bildung,

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luna Meli Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 391 click dal 01/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.