Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'internazionalizzazione delle PMI familiari: il caso MVM

Il presente lavoro vuole essere un’analisi del processo di internazionalizzazione delle PMI familiari attraverso il caso-studio dell’MVM, un’azienda di medie dimensioni e a carattere familiare che ha intrapreso un percorso di questo tipo.
Il primo capitolo affronta il tema dell’internazionalizzazione in generale attraverso un’analisi dei suoi punti cardine: il “perché”, cioè i motivi che sono alla base della scelta di internazionalizzare, il “come” lo si fa, ovvero attraverso quali strategie internazionali, quali strategie d’ingresso e quali modalità si può realizzare l’internazionalizzazione ed infine il “dove”, vale a dire in base a quali criteri avviene la scelta dei Paesi in cui farlo. Infine vi è un excursus delle innumerevoli teorie sull’internazionalizzazione.
Nel corso del secondo capitolo, invece, viene affrontato il tema dell’internazionalizzazione delle PMI familiari e, quindi, si cerca di capire in che modo il carattere familiare di un’impresa e la sua dimensione possano influenzarne il percorso internazionale.
Infine il terzo capitolo è rivolto all’analisi del processo di internazionalizzazione intrapreso dall’MVM. Dopo aver tracciato un profilo dell’azienda, vengono descritti i motivi alla base della scelta di espansione produttiva e commerciale nonché le modalità con cui queste scelte sono state messe in pratica, i risultati raggiunti dall’azienda e le sue prospettive per il futuro.
La tesi è dotata anche di un riassunto in lingua italiana e uno in lingua inglese.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Il presente lavoro vuole essere un’analisi del processo di internazionalizzazione delle PMI familiari attraverso il caso-studio dell’MVM, un’azienda di medie dimensioni e a carattere familiare che ha intrapreso un percorso di questo tipo. Il primo capitolo affronta il tema dell’internazionalizzazione in generale attraverso un’analisi dei suoi punti cardine: il “perché”, cioè i motivi che sono alla base della scelta di internazionalizzare, il “come” lo si fa, ovvero attraverso quali strategie internazionali, quali strategie d’ingresso e quali modalità si può realizzare l’internazionalizzazione ed infine il “dove”, vale a dire in base a quali criteri avviene la scelta dei Paesi in cui farlo. Infine vi è un excursus delle innumerevoli teorie sull’internazionalizzazione. Nel corso del secondo capitolo, invece, viene affrontato il tema dell’internazionalizzazione delle PMI familiari e, quindi, si cerca di capire in che modo il carattere familiare di un’impresa e la sua dimensione possano influenzarne il percorso internazionale. Infine il terzo capitolo è rivolto all’analisi del processo di internazionalizzazione intrapreso dall’MVM. Dopo aver tracciato un profilo dell’azienda, vengono descritti i motivi alla base della scelta di espansione produttiva e commerciale nonché le modalità con cui queste scelte sono state messe in pratica, i risultati raggiunti dall’azienda e le sue prospettive per il futuro.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue straniere per la comunicazione internazionale

Autore: Angela Vinciguerra Contatta »

Composta da 41 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5452 click dal 31/05/2011.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.