Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Profili di responsabilità della P.A. in materia urbanistica ed edilizia

L’elaborazione, in definitiva, aspira a costituire un disinvolto tassello di sintesi delle basilari problematiche che coinvolgono, all’interno di un diritto amministrativo esasperato di indagini e contenuti, la qualificazione della natura giuridica della responsabilità civile della P.A. In tal senso, le esplorazioni dottrinali e gli strumenti giudiziali hanno consentito una continua osmosi tra il piano teorico e la fase idealmente applicativa. In ultimo, allora, sulle basi tracciate, la questione è confluita nella valutazione del concreto atteggiarsi della stessa responsabilità della P.A. nei confronti delle norme di azione regolanti la realizzazione edificatoria della proprietà privata. Il percorso presentato, dunque, cerca di erigere una struttura dialettica necessaria al fine di ottenere uno strumento di ricerca di sufficiente rilevanza pratica, ma soprattutto di scrupolosa attendibilità euristica.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Capitolo I LA RESPONSABILITÀ CIVILE E L’ART. 28 DELLA COSTITUZIONE 1. PREMESSA La questione giuridica della responsabilità civile della Pubblica Amministrazione realizza, oggi, una fattispecie ampia e complessa del diritto amministrativo, tanto sotto il profilo normativo degli istituti di riferimento quanto sotto l‟aspetto sostanziale dei concreti interessi coinvolti. In questo senso, dunque, l‟argomento della responsabilità civile applicato alla P.A. ottempera, senza dubbio, alla funzione generale del diritto, quale univoco linguaggio deontologico di coesistenza in una società civile sempre particolare e contingente; non si esime, cioè, dal ricercare il perfetto equilibrio tra certezza ed obbligatorietà delle regole da un lato e cointeressenza dei soggetti dall‟altro 1 . La tematica proposta, inoltre, pur nelle sue molteplici 1 Così COTTA S., Il diritto nell’esistenza. Anche per la norme utilizzate dal diritto amministrativo risulta utile non trascurare gli aspetti ontologici che le pongono in essere. Si tratta di studi di

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Vito Valerio Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1341 click dal 21/06/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.