Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le fonti energetiche rinnovabili: un'opportunità di crescita

Il presente lavoro tratta delle fonti di energia rinnovabile, analizzando in particolare due fonti: l'energia solare fotovoltaica e l'energia eolica.
Il rapido aumento della domanda di energia, il progressivo esaurimento delle fonti tradizionali e la crescente importanza che rivestono le tematiche ambientali, rendono estremamente attuale tale argomento. Le fonti energetiche rinnovabili hanno assunto, ormai da alcuni anni, un ruolo di primo piano nelle politiche ambientali di molti paesi europei ed extraeuropei. Alla luce degli obiettivi assunti da molti Paesi aderendo al Protocollo di Kyoto, che assegna ad ogni Paese aderente un obiettivo di riduzione delle emissioni di gas climalteranti, lo sviluppo delle fonti rinnovabili è diventato parte delle misure adottate dai policy maker degli Stati impegnati a raggiungere gli standard prefissati.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il presente lavoro tratta delle fonti di energia rinnovabile, analizzando in particolare due fonti: l'energia solare fotovoltaica e l'energia eolica. Il rapido aumento della domanda di energia, il progressivo esaurimento delle fonti tradizionali e la crescente importanza che rivestono le tematiche ambientali, rendono estremamente attuale tale argomento. Le fonti energetiche rinnovabili hanno assunto, ormai da alcuni anni, un ruolo di primo piano nelle politiche ambientali di molti paesi europei ed extraeuropei. Alla luce degli obiettivi assunti da molti Paesi aderendo al Protocollo di Kyoto, che assegna ad ogni Paese aderente un obiettivo di riduzione delle emissioni di gas climalteranti, lo sviluppo delle fonti rinnovabili è diventato parte delle misure adottate dai policy maker degli Stati impegnati a raggiungere gli standard prefissati. All'interno di questo quadro generale, in cui l'uso delle energie rinnovabili sembra quasi “un obbligo” dal quale non si può deviare per far si che gli obiettivi siano raggiunti nei tempi prestabiliti, questo lavoro si pone l'obiettivo di analizzare il contributo che lo sviluppo delle energie rinnovabili può dare alla crescita dell'economia del Paese. Infatti, analizzando i dati empirici (dati occupazionali in primis) sembra che questo “vincolo” possa rivelarsi in realtà una grande opportunità di sviluppo economico, e le economie dei Paesi che per primi si sono orientati in questa direzione ne hanno tratto alcuni vantaggi. A tale scopo il lavoro è organizzato in tre capitoli. Nel primo capitolo viene presentato il quadro generale nel quale si inseriscono le fonti rinnovabili, considerando dapprima l'aumento continuo della domanda di energia e gli effetti sull'aumento dei gas climalteranti. Vengono poi esaminate le motivazioni che rendono necessario un intervento pubblico in ambito energetico e ambientale, presentando poi gli obiettivi specifici che l'Unione Europea ha fissato (tra cui figura il raggiungimento entro il 2020 di una quota del 20% di energia proveniente da fonti rinnovabili), proponendo infine una breve panoramica delle varie fonti rinnovabili. Nel secondo capitolo l'attenzione si concentra su due fonti rinnovabili: l'energia solare fotovoltaica e l'energia eolica. Queste due fonti sono quelle che hanno mostrato negli ultimi anni i più intensi tassi di crescita (30-35%), soprattutto grazie ad alcuni Paesi europei (Germania, Danimarca, Spagna), ma anche extraeuropei (soprattutto il Giappone). Per ognuna di queste fonti vengono presentati brevemente il funzionamento, i costi e i benefici. 5

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Jamila Zitoune Contatta »

Composta da 54 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1548 click dal 29/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.