Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La procedura esecutiva personale sul debitore insolvente

La presente tesi è indirizzata all’analisi della procedura esecutiva personale sul debitore insolvente nel diritto romano privato (iudicium privatum).
Al fine di garantire una trattazione esaustiva affronterò brevemente lo sviluppo del diritto privato romano, dai mores alle prime codificazioni decemvirali: verranno successivamente analizzate le XII Tavole, la loro introduzione nell'ordinamento e le modifiche che le stesse introdussero nel diritto privato romano, in particolar modo per quel che riguarda la disciplina relativa al trattamento del debitore insolvente.
Analizzerò poi l'evoluzione dello stato romano nelle fasi della repubblica e del principato, evidenziando i cambiamenti avvenuti nel tempo, i mutamenti nella conduzione dello stesso e del sistema economico che portarono alla nascita (e, successivamente, alla desuetudine) di figure quali l'addictus e il nexum.
Infine affronterò in modo dettagliato le procedure esecutive che si applicavano al debitore insolvente, nonché il regime di schiavitù che si venne a costituire relativamente a quest'ultimo, soffermandomi in special modo sulle figure dell' addictus e del nexum, illustrando la disciplina relativa agli stessi e i cambiamenti che queste ultime subirono a causa delle modificazioni economico-legislative.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 PREMESSA La presente tesi è indirizzata all’analisi della procedura esecutiva personale sul debitore insolvente nel diritto romano privato (iudicium privatum). Al fine di garantire una trattazione esaustiva affronterò brevemente lo sviluppo del diritto privato romano, dai mores alle prime codificazioni decemvirali: verranno successivamente analizzate le XII Tavole, la loro introduzione nell'ordinamento e le modifiche che le stesse introdussero nel diritto privato romano, in particolar modo per quel che riguarda la disciplina relativa al trattamento del debitore insolvente. Analizzerò poi l'evoluzione dello stato romano nelle fasi della repubblica e del principato, evidenziando i cambiamenti avvenuti nel tempo, i mutamenti nella conduzione dello stesso e del sistema economico che portarono alla nascita (e, successivamente, alla desuetudine) di figure quali l'addictus e il nexum. Infine affronterò in modo dettagliato le procedure esecutive che si applicavano al debitore insolvente, nonché il regime di schiavitù che si venne a costituire relativamente a quest'ultimo, soffermandomi in special modo sulle figure dell' addictus e del nexum, illustrando la disciplina relativa agli stessi e i cambiamenti che

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Andrea Neri Contatta »

Composta da 66 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1436 click dal 04/07/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.