Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Applicazione del Lean Thinking nella riprogettazione di una linea di assemblaggio manuale alla ThyssenKrupp Ceteco

In questa tesi è discussa l’applicazione del Lean Thinking nella realizzazione di una linea di assemblaggio manuale di montascale a piattaforma presso la TKC di Pisa. Dopo una panoramica iniziale sull’azienda e un’introduzione ai principi teorici e alle metodologie della Lean, viene presentata la situazione “as-is”, con una linea mono-prodotto ad otto postazioni. Infine viene descritto il lavoro svolto, suddiviso in undici step. L’obiettivo è stato quello di creare una linea “mixed-model” che fosse in grado di permettere l’assemblaggio di due modelli differenti di montascale, uno per scale rettilinee e l’altro per quelle curvilinee. Partendo dalla definizione del ritmo produttivo, dettato esclusivamente dalla domanda del cliente e dal tempo totale disponibile, sono stati migliorati gli attuali metodi di lavoro. Progettato il nuovo layout ad “U” della linea ed i sistemi di movimentazione e approvvigionamento, si è passati alla fase d’implementazione. Dopo un breve periodo di avviamento, il progetto “Lean-Ce” ha raggiunto gli obiettivi iniziali: aumento della produttività, della puntualità e dell’indice di rotazione delle scorte, riduzione degli spazi e del contenuto di lavoro, oltre che una migliore risposta alle variazioni nei volumi e nel mix della domanda.

Mostra/Nascondi contenuto.
I Sommario In questa tesi è discussa l‟applicazione del Lean Thinking nella realizzazione di una linea di assemblaggio manuale di montascale a piattaforma presso la TKC di Pisa. Dopo una panoramica iniziale sull‟azienda e un‟introduzione ai principi teorici e alle metodologie della Lean, viene presentata la situazione “as-is”, con una linea mono- prodotto ad otto postazioni. Infine viene descritto il lavoro svolto, suddiviso in undici step. L‟obiettivo è stato quello di creare una linea “mixed-model” che fosse in grado di permettere l‟assemblaggio di due modelli differenti di montascale, uno per scale rettilinee e l‟altro per quelle curvilinee. Partendo dalla definizione del ritmo produttivo, dettato esclusivamente dalla domanda del cliente e dal tempo totale disponibile, sono stati migliorati gli attuali metodi di lavoro. Progettato il nuovo layout ad “U” della linea ed i sistemi di movimentazione e approvvigionamento, si è passati alla fase d‟implementazione. Dopo un breve periodo di avviamento, il progetto “Lean-Ce” ha raggiunto gli obiettivi iniziali: aumento della produttività, della puntualità e dell‟indice di rotazione delle scorte, riduzione degli spazi e del contenuto di lavoro, oltre che una migliore risposta alle variazioni nei volumi e nel mix della domanda. Abstract The main topic of this thesis is application of Lean Thinking principles in implementing a manual assembly line for platform stairlifts at TKC in Pisa. After an initial overview on the company and an introduction to Lean Production theoretical principles and methodologies, the “as-is situation” is presented, characterized by an eight-station mono-product line. Finally, we describe the work done, which was divided into eleven steps. The goal was to create a "mixed-model" line which could allow the assembly of two different stairlift models, one for straight stairs and the other for curvilinear ones. We started by defining the production rate, determined simply by customer demand and the total available time. We then improved the current work methods. After designing the new “U” line layout, handling systems and supplies, we proceeded to the implementation stage. After a quick start-up period, the "Lean-Ce" project has achieved its initial objectives: increased productivity, punctuality and inventory turnover, reduced space requirements and work content , as well as a better response to changes in volume and mix demands.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Avgoust Emilov Avgoustov Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4791 click dal 20/07/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.