Skip to content

Lettere provinciali: scrittura narrativa e intenti satirici in Jane Austen

Informazioni tesi

  Autore: Denise Croci
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2002-03
  Università: Università degli Studi della Calabria
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne
  Corso: Lingue e Letterature Straniere
  Relatore: Maria Maddalena Parlati
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 78

Esaminando alcuni dei suoi romanzi, questo lavoro si propone di tracciare il contorno dell'esistenza dell'autrice, un'esistenza percorsa da quella sua tipica vena ironica che la porta ad assumere un atteggiamento disincantato nei confronti della vita, ma senza alcuna amarezza rimpianto.
Jane Austen è quella scrittrice che riesce, con un'ironia garbata, mai crudele e offensiva, a rappresentare quelle situazioni perfino penose, in cui si trovano coinvolti i suoi personaggi, suscitando nel lettore una divertita riflessione.
I suoi romanzi, immersi nell'atmosfera noisamente tranquilla della provincia è il mondo borghese a cui lei appartiene e che conosce a fondo. Jane non trasgredisce apertamente le convenzioni della sua società; la sua scrittura mantiene sempre il rispetto della tardizione. Nello stesso tempo però, nasconde un deciso rifiuto e l'intento di rivendicare la propria autonomia di giudizio.
Questa bisbetica e intraprendente zitella, con le sue ridicole cuffiette fuori moda, riesce a conquistarsi un posto di tutto rispetto nel panorama della letteratura inglese, in un periodo di piena predominanza maschile.
Jane oltrepassa il ruolo stabilito per lei dalla società: quello di moglie e madre, per dimostrare come una donna possa realizzarsi non necessariamente nel matrimonio.
Libera da legami familiari e da obblighi domestici, si dedica la sua vita alla passione per la scrittura, fatta sì di sacrifici e rinunce, ma ugualmente ricca di soddisfazioni e di ricompense.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Zitella acida ed eccentrica o dolce e affettuosa zia, angelo del focolare domestico e prediletta dai suoi numerosi nipoti, Jane Austen, della quale è probabilmente difficile dare un’immagine coerente e ben definita, offre un valido esempio della faticosa conquista, da parte della donna, della possibilità di far ascoltare la propria voce e di occupare uno spazio tutto suo, in una società fortemente patriarcale come quella borghese dell’Inghilterra delle guerre napoleoniche e della rivoluzione industriale, governata da un rigido codice comportamentale che impedisce alla donna di liberarsi da un ruolo femminile ormai cristallizzato: quello di moglie e di madre perfetta. Nella placida campagna del North Hampshire, dove sorge la canonica di suo padre e dove trascorre un’infanzia felice, Jane, tra l’affetto ed il sostegno della famiglia a lei tanto cara, trova il coraggio e la forza di realizzare il suo sogno più ambizioso: vedere i propri romanzi pubblicati e poter vivere della propria penna. Da adolescente diffidente ed introversa, la giovane Jane, acuta e attenta osservatrice, intrattiene familiari e vicini di casa con le sue pungenti parodie, prendendo parte alle recite in salotto o nel granaio e ricevendo quel costante incoraggiamento e quell’approvazione, che continuerà a cercare e a tenere in grande considerazione, anche quando diventa una scrittrice affermata. Esaminando alcuni dei suoi romanzi più significativi, Pride and Prejudice, Mansfield Park e Persuasion, questo lavoro si propone di tracciare il contorno dell’esistenza stessa dell’autrice,un’esistenza interamente percorsa da quella sua tipica sottile vena ironica, che la porta ad assumere un atteggiamento disincantato nei confronti della vita, ma sempre sereno, senza amarezza o rimpianto alcuno. Jane Austen è quell’unica scrittrice che riesce, con un’ironia garbata, mai crudele ed offensiva, a rappresentare perfino quelle situazioni penose, a volte addirittura tragiche per i personaggi che vi sono coinvolti, ma che suscitano nei lettori una divertita riflessione. L’autrice conosce a fondo l’ambiente dell’intimità domestica in cui si svolgono i suoi romanzi, interamente immersi nell’atmosfera noiosamente tranquilla e 4

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

letteratura inglese
matrimonio
scrittura femminile
jane austen
società inglese

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi