Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impianti Innovativi di Turbina a Gas con Iniezione di Vapore - Sviluppo di Modelli per l'Analisi del Funzionamento in Condizioni di Fuori Progetto

La turbina a gas è il motore primo termico più diffuso in tutto il mondo sia per la produzione di energia elettrica che per azionamento di macchine operatrici.
Questo fatto è dovuto ai recenti grandi progressi che sono stati fatti specialmente in termini di rendimento, affidabilità e disponibilità.
La sua versatilità ha permesso di sviluppare soluzioni impiantistiche caratterizzate da buoni rendimenti ed elevata flessibilità.
Inoltre i futuri sviluppi tecnologici sono molto promettenti: infatti, benché siano stati fatti grandissimi progressi, vi è ancora il potenziale per notevoli miglioramenti.
Il presente documento ha lo scopo di presentare una serie di soluzioni progettuali basate sull’utilizzo delle turbine a gas. In particolare si andranno a valutare le prestazioni di impianti che prevedono l’iniezione di vapore, considerando le problematiche di accoppiamento compressore-turbina.
L’analisi verrà effettuata realizzando dei modelli di simulazione per il funzionamento in condizioni di fuori progetto, tramite l’utilizzo di un software previsionale sviluppato dalla General Electric, il GateCycle.

Mostra/Nascondi contenuto.
____________________________________________________________________ ____________________________________________________________________ 8 Impianti Innovativi di Turbina a Gas con Iniezione di Vapore Sviluppo di Modelli per l’Analisi del Funzionamento in Condizioni di Fuori Progetto SOMMARIO La turbina a gas è il motore primo termico più diffuso in tutto il mondo sia per la produzione di energia elettrica che per azionamento di macchine operatrici. Questo fatto è dovuto ai recenti grandi progressi che sono stati fatti specialmente in termini di rendimento, affidabilità e disponibilità. La sua versatilità ha permesso di sviluppare soluzioni impiantistiche caratterizzate da buoni rendimenti ed elevata flessibilità. Inoltre i futuri sviluppi tecnologici sono molto promettenti: infatti, benché siano stati fatti grandissimi progressi, vi è ancora il potenziale per notevoli miglioramenti. Il presente documento ha lo scopo di presentare una serie di soluzioni progettuali basate sull’utilizzo delle turbine a gas. In particolare si andranno a valutare le prestazioni di impianti che prevedono l’iniezione di vapore, considerando le problematiche di accoppiamento compressore-turbina. L’analisi verrà effettuata realizzando dei modelli di simulazione per il funzionamento in condizioni di fuori progetto, tramite l’utilizzo di un software previsionale sviluppato dalla General Electric, il GateCycle. ABSTRACT The gas turbine is the most widely used prime mover all over the world for either power generation or mechanical drive applications. The above fact is due to the recent great improvements that have been done especially in terms of efficiency, availability and reliability. Its versatility allowed develop system solutions with good efficiency and high flexibility. Furthermore, future for gas turbine technological developments looks very promising: in fact, although tremendous growth has already taken place, there is still the potential for dramatic improvements in performance. This document aims to present a series of design solutions based on the use of gas turbines. In particular it will examine the performance of systems that involve steam injections, considering the problems about coupling compressor-turbine. The analysis will be done by creating simulation models for operation in off-design conditions, using forecasting software developed by General Electric, GateCycle.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabrizio Taglieri Contatta »

Composta da 244 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1690 click dal 26/07/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.