Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trading sul Forex: Analisi dell'indicatore Ichimoku Kinko Hyo e sua redditività a confronto con altri sistemi di trading.

Trading sul mercato Forex: analisi dell'indicatore di analisi tecnica Ichimoku Kinko Hyo, verifica della sua profittabilità e confronto con altri sistemi di trading basati sulle medie mobili e sulla martingala.

Il trading sui mercati finanziari è un attività a alto rischio che necessita di conoscenze tecniche e padronanza a reazioni psicologiche istintive non sempre facili da sviluppare. Il processo di maturazione di un trader è spesso il risultato di anni di studio e osservazione dei mercati, sviluppo di disciplina e autocontrollo per gestire efficacemente lo stress portato da questa attività, oltreché l’adozione di un metodo di trading che infonda nell’operatore una fiducia tale da non essere influenzato da provvisori e improvvisi movimenti di prezzo degli strumenti finanziari.
Tutte queste competenze possono essere riassunte in quelle che possono essere riconosciute come le abilità necessarie per svolgere l’attività di trading, ossia “disciplina” e “consapevolezza”.
Acquisite le abilità psicologiche e comportamentali, l’attenzione viene quindi focalizzata sullo studio di un metodo e quindi un sistema di trading redditizio che possa dare un vantaggio sul mercato.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE: IL FOREX E IL FO- REX TRADING Che cos’è il Forex Il ForEx (Foreign Exchange Market) è il mercato mondiale per il commercio delle valute. E’ configurato come un unico mercato, aperto 24 ore su 24, senza sede in un luogo fisso specifi- co, non soggetto a particolari regolamentazioni inerenti ai sistemi di negoziazione, alle quanti- tà negoziate, modalità di consegna e scadenze standardizzate. Si caratterizza per essere il più vasto mercato “over the counter” presente sul panorama finan- ziario e include gli scambi che avvengono tra grosse istituzioni bancarie, banche centrali, spe- culatori valutari, imprese multinazionali, governi e altri mercati finanziari e istituzioni. L ’obiettivo primario del Forex è quello di sostenere e assistere il commercio internazionale e gli investimenti, permettendo alle imprese di convertire una valuta in un’altra. In una tipica tran- sazione, una parte acquista una quantità di una valuta, pagando una quantità di un’altra valuta. In generale, è possibile aff ermare che il tasso di cambio di una valuta contro le altre valute è un riflesso della condizione economica di quel paese, rispetto alle economie degli altri paesi. S IMBOLO S TATO V ALUTA USD Stati Uniti Dollaro EUR Zona Euro Euro JPY Giappone Y en GBP Gran Bretagna Sterlina CHF Svizzera Franco CAD Canada Dollaro canadese AUD Australia Dollaro australiano NZD Nuova Zelanda Dollaro neozelandese T abenulla 1.1: le principali valute del Forex. Le valute vengono sempre scambiate a coppie. Non capita mai di vendere solo euro, o di ven- dere solo dollari statunitensi. A essere scambiata è sempre una coppia di valute. 11

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Pietro Froio Contatta »

Composta da 107 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8755 click dal 10/10/2011.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.