Skip to content

«El cuentero nace, no se hace» Gabriel García Márquez tra letteratura e cinema

Informazioni tesi

  Autore: Rossana Grieco
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: Scienze Umanistiche
  Corso: Traduzione letteraria e traduzione tecnico-scientifica
  Relatore: Stefano Tedeschi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 115

Quando si accosta il nome di uno scrittore di fama internazionale al mondo del cinema viene immediata, quasi automatica, l’associazione tra opere letterarie e rispettivi adattamenti. È ormai ampiamente noto, tanto da apparire superfluo ribadirlo ancora, che la sete di storie di cui si nutre da sempre il cinema abbia portato registi e sceneggiatori ad attingere costantemente alle fonti della letteratura. È proprio sulla base di questa evidenza che appare legittimo pensare che la relazione tra l’attività letteraria di uno scrittore e il suo legame con l’universo della celluloide si esplichi e si esaurisca nell’adattamento cinematografico di una o più opere. Senza dubbio quanto detto è riscontrabile in molti casi ma è un limite non attribuibile al Nobel colombiano Gabriel García Márquez il cui rapporto con la settima arte è nato ancora prima che la sua opera narrativa divenisse oggetto di interesse per il grande schermo.
La passione di Gabo per il cinema è un fatto tutto personale in cui i ruoli canonici si ribaltano: non è lui – in qualità di scrittore e con il suo universo di storie a disposizione – a richiamare l’attenzione dell’industria cinematografica ma è quest’ultima a sedurre e attirare a sé l’aspirante scrittore, fin dagli inizi tortuosi della sua lunga ed illustre carriera. Guardando oggi all’intero percorso artistico garciamarquino appare evidente che la sua relazione con l’arte cinematografica è stata sempre intensa e costante ma soprattutto varia, se si pensa ai diversi modi in cui si è concretizzata.
Le attività da lui svolte in relazione al mondo del cinema – e dell’audiovisivo in generale – vanno dalla critica recensionistica degli esordi al confronto con la scrittura cinematografica: soggetti e sceneggiature per mediometraggi, film e serie televisive; la maggioranza portati sullo schermo, altri rimasti irrealizzati. Nell’ambito dell’adattamento il processo più frequente – la cessione dei diritti di un’opera per permettere la realizzazione di un film ad essa ispirato – non è che l’ultimo approdo per una personalità versatile già coinvolta in prima persona nell’adattamento di opere altrui e proprie.
Gli esempi appena elencati sono solo un aspetto circoscritto della costante operosità di una vita dedicata all’arte del raccontare, sulla pagina bianca come sullo schermo, il cui degno coronamento è stata la creazione della Fundación del Nuevo Cine Latinoamericano e della scuola di Cinema e Televisione di San Antonio de los Baños a Cuba, strumenti volti a promuovere lo sviluppo del cinema in America del Sud. Oltre che esserne fondatore e direttore García Márquez ha voluto occuparsi in prima persona della formazione degli aspiranti cineasti, impartendo egli stesso dei periodici seminari di scrittura per il cinema.
Nelle pagine che seguono si cercherà di delineare un quadro generale ma esaustivo della relazione tra Gabriel García Márquez e il cinema considerandola vincolata alla sua produzione giornalistica e letteraria in quanto inserita, insieme a queste ultime, in un unico vasto panorama interconnesso.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

cinema e letteratura
neorealismo
gabriel garcia marquez
letteratura ispanoamericana
realismo magico
cesare zavattini
cinema latinoamericano
cartas del parque

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi