Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le gravidanze indesiderate in età adolescenziale. Analisi dei risvolti psicologici e dei metodi di intervento preventivo.

In Italia le gravidanze adolescenziali sono un fenomeno di cui si parla poco, ma che presenta una forte incidenza sociale. Questo lavoro si propone di descrivere le motivazioni che spingono gli adolescenti a sviluppare comportamenti sessuali a rischio basandosi sui principi della Problem Behaviour Theory. Saranno inoltre considerate le possibili scelte che dovrà fare un' adolescente a fronte di una gravidanza indesiderata e saranno illustrati i diversi metodi di intervento preventivi impiegati nelle scuole italiane, allo scopo di tracciare le linee guida per i futuri progetti di prevenzione.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione L'obiettivo di questa tesi è esaminare il fenomeno delle gravidanze indesiderate in adolescenza e analizzare alcuni interventi preventivi nelle scuole italiane, al fine di presentare una completa e consistente trattazione dell'argomento, utile per la progettazione di ulteriori ed efficaci interventi di prevenzione del comportamento sessuale a rischio. In Italia le gravidanze adolescenziali indesiderate sono un fenomeno di cui si parla poco ma che presenta una forte incidenza sociale: ogni anno nascono oltre 10 mila bambini da mamme teenager. Questo lavoro si propone di descrivere le motivazioni che spingono gli adolescenti a sviluppare comportamenti sessuali a rischio basandosi sui principi della Problem Behaviour Theory , la quale, muovendosi nella cornice dell'interazionismo, considera sia le variabili personali, sia quelle contestuali per spiegare il comportamento sociale. Nella prima parte di questo lavoro saranno quindi analizzati i fattori di rischio e di protezione del comportamento sessuale a rischio, considerando il sistema della personalità che comprende la struttura motivazionale, delle credenze e del controllo, il sistema relazionale - sia distale che prossimale - il sistema socio-ambientale e quello comportamentale. Parallelamente saranno presi in considerazione come fattori di rischio o di protezione la percezione che hanno gli adolescenti del rischio e l'influenza che hanno su di loro i modelli trasmessi dai mass-media. Saranno poi considerate le possibili scelte che un'adolescente può fare a fronte di una gravidanza indesiderata. Nel capitolo 3 verranno esaminate le motivazioni dell'adolescente nel portare avanti la gravidanza insieme alle conseguenze fisiche e psico-sociali per la mamma adolescente. Nel paragrafo 6 di 4

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Psicologia

Autore: Serena Negro Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2348 click dal 19/12/2011.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.