Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La prevenzione della criminalità attraverso il mercato del lavoro. Il ruolo del capitale umano nel determinare le possibilità occupazionali

La prevenzione della criminalità attraverso il mercato del lavoro. Il ruolo del capitale umano nel determinare le possibilità occupazionali.

Mostra/Nascondi contenuto.
Obiettivo e organizzazione della tesi La tesi si basa sul lavoro di ricerca che ho svolto presso TRANSCRIME, il Centro Interdipartimentale sulla Criminalità Transnazionale dell’Università degli Studi di Trento, nell’ambito di una linea di studio sulla sicurezza urbana. Il presente lavoro ha ad oggetto la prevenzione della criminalità realizzata attraverso il mercato del lavoro. Il punto di partenza è dato dalla constatazione che difficoltà occupazionali possono essere alla base di azioni criminali; di qui l’ipotesi che formare negli individui caratteristiche spendibili sul mercato del lavoro sia un valido strumento per la prevenzione della criminalità. L’attività lavorativa richiede, infatti, che gli individui possiedano capacità organizzative, gestionali e competenze professionali specifiche. Queste caratteristiche sono proprie di soggetti che possiedono un alto capitale umano, definito come l'insieme di capacità utili per trovare e mantenere un’occupazione. Obiettivo di questa tesi è dimostrare che l’investimento nel capitale umano è uno strumento di prevenzione della criminalità in quanto crea le condizioni necessarie agli individui per inserirsi stabilmente nel mercato del lavoro. Al fine di dimostrare che esiste una relazione tra criminalità e condizione occupazionale di un individuo, nel primo capitolo si illustra la relazione tra economia e criminalità, esaminando le condizioni economiche ed

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Elena Baccolini Contatta »

Composta da 247 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2316 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.