Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Realizzazione della Carta dei Pedopaesaggi di un'area campione all'interno del comune di Sorano (GR), bacino del Fiora

Realizzazione della carta dei pedopaesaggi tramite tecniche di analisi morfometrica ed elaborazione in automatico dei dati geomorfologici, rilevamento pedologico e geopedologico in campagna per la validazione dei risultati ottenuti, inserimento dei dati rilevati in una banca dati.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il suolo è un fattore essenziale per il mantenimento dell’equilibrio globale della biosfera, per la produzione di biomassa, per la regolazione di altre componenti ambientali (come le acque sotterranee) e costituisce il substrato della maggior parte delle attività biologiche, comprese quelle dell’uomo. “La vita ed il tenore di vita sulla terra dipendono anche dalle capacità del suolo di produrre beni, e da ciò l’uomo può trarre vantaggio tramite le sue attività di utilizzazione. E’ quindi una necessità primaria delimitare i differenti suoli e definirne le proprietà valutando le diverse possibilità di utilizzazione e di intervento, attraverso una politica globale di gestione, valutazione e conservazione” (Borlaug and Dowswell, 1994). A tale scopo la Regione Toscana è attualmente impegnata nella realizzazione del Progetto Pedologia , il cui obiettivo primario è quello di ottenere una copertura dei dati pedologici del territorio regionale mediante la realizzazione della “Carta dei Suoli” di semi-dettaglio in scala 1:10.000 utilizzando i contenuti informativi della Carta Geologica in scala 1:10.000. Il “Progetto Pedologia” è realizzato su commissione del Servizio Geologico della Regione Toscana da un gruppo di lavoro composto da varie figure professionali del Centro di Geotecnologie di San Giovanni Valdarno, da personale del LaMMA (Laboratorio di Meteorologia e Modellistica Ambientale) di Sesto Fiorentino e del LaMMA-CRES (Centro di Ricerche Erosione Suolo) di Grosseto e con l'ausilio di liberi professionisti. E’ nell’ambito del Progetto Pedologia che si inserisce questo lavoro di tesi che consiste nella realizzazione della ”Carta dei Pedopaesaggi” in scala 1:10.000 di una porzione di territorio regionale di circa 2.900 ettari e localizzata nel comune di Sorano in provincia di Grosseto. Il pedopaesaggio rappresenta una porzione di territorio che raccoglie suoli che hanno in comune una o più caratteristiche ed è individuabile da un insieme di condizioni climatiche, litologiche, morfologiche, pedologiche, di uso del suolo e di vegetazione. L'utilità della “Carta dei Pedopaesaggi” è dunque quella di illustrare la distribuzione e la caratterizzazione dei vari tipi pedologici in relazione al paesaggio permettendo così 4

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Danilo Borgognoni Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 399 click dal 11/11/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.