Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La teoria dei giochi in una prospettiva storica

Questo lavoro è stato elaborato per fornire gli elementi essenziali della la teoria dei giochi e per presentare i quattro filoni teorici che ne descrivono l'evoluzione ed il relativo sviluppo, dagli inizi del 1900 fino ad oggi.
Inoltre è stata approfondita una moderna applicazione della teoria dei giochi, vale a dire la Teoria del Mechanism Design (Disegno dei Meccansimi), argomento che è valso il Premio Nobel per l'economia a Roger Myerson, Eric Maskin e Leonid Hurwicz nel 2007.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Questa tesi di laurea ha origine nella curiosità di approfondire lo studio di un particolare argomento, quale la teoria dei giochi, trattato durante il corso di studio in Istituzioni di Economia Politica tenuto dalla Prof.ssa Manuela Mosca presso l‟Università del Salento. Tale elaborato ha come obiettivo quello di raccontare l‟evoluzione della teoria dei giochi, partendo dalle sue origini intorno alla metà del XX secolo, passando per gli anni „80, periodo in cui si è contraddistinta innanzitutto per il suo sviluppo all‟interno del contesto economico, ma anche per l‟ampia gamma di applicazioni ai casi del modo reale, fino ad arrivare all‟apice del successo nel 2007, anno in cui una sua applicazione, forse la più moderna, è stata il motivo del conseguimento del Premio Nobel in Economia da parte di Leonid Hurwicz, Eric Maskin e Roger Myerson. L‟esigenza di trattare un argomento di questo tipo è nata in seguito alla confluenza di due discipline in un unico filone di studi: la prima è quella matematica, da me acquisita nel corso degli anni della scuola secondaria superiore; la seconda invece, è quella economica, appresa nel corso di questo triennio di studi presso l‟Università del Salento. L‟aspetto principale che, secondo il mio parere, potrebbe invogliare il lettore ad approcciarsi con interesse alla teoria dei giochi è la capacità di tale disciplina di affrontare e risolvere diverse situazioni conflittuali riscontrabili nella vita reale, che vanno dalle semplici partite a scacchi o i normali scambi commerciali alla regolamentazione dei mercati internazionali o le aste pubbliche, con uno sguardo più attento verso gli eventi che hanno caratterizzato lo sviluppo della teoria così come la conosciamo ai giorni nostri.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Fabrizio Latino Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3116 click dal 02/11/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.