Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Realizzazione di uno strumento a LED per il fissaggio di micro ottiche mediante polimerizzazione a raggi UV

La presente relazione si basa su un lavoro di tirocinio realizzato presso la ditta Bright Solutions Srl di Cura Carpignano e ha avuto una durata di circa tre mesi.
L’azienda ospitante è una società di capitali specializzata nella fornitura di soluzioni innovative laser per applicazioni industriali, mediche e scientifiche.
Obiettivo dell’attività di tirocinio è lo sviluppo di uno strumento caratterizzato da un led UV per polimerizzare particolari resine o colle utilizzate per il fissaggio di componenti ottici come micro lenti, vetrini e micro specchi.
L’idea di questo progetto nasce dalla volontà e dalla necessità di sostituire il precedente sistema di UV-Curing effettuato per mezzo di lampade a vapore di mercurio, le quali presentano diversi limiti analizzati e discussi nel corso di questa relazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE La presente relazione si basa su un lavoro di tirocinio realizzato presso la ditta Bright Solutions Srl di Cura Carpignano e ha avuto una durata di circa tre mesi. L’azienda ospitante è una società di capitali specializzata nella fornitura di soluzioni innovative laser per applicazioni industriali, mediche e scientifiche. Obiettivo dell’attività di tirocinio è lo sviluppo di uno strumento caratterizzato da un led UV per polimerizzare particolari resine o colle utilizzate per il fissaggio di componenti ottici come micro lenti, vetrini e micro specchi. L’idea di questo progetto nasce dalla volontà e dalla necessità di sostituire il precedente sistema di UV-Curing effettuato per mezzo di lampade a vapore di mercurio, le quali presentano diversi limiti analizzati e discussi nel corso di questa relazione. L’importanza di questo progetto risiede nel fatto che la fase di incollaggio di componenti ottici in aziende che operano in questo settore e non solo, è determinante nella produzione finale di sistemi che andranno all’utilizzatore. Proprio per questi motivi l’incollaggio viene effettuato mediante polimerizzazione UV, in quanto essa consente un adesione tra componente e substrato veloce, solida e resistente alla temperatura. L’esecuzione del progetto citato può essere schematicamente rappresentata da quattro fasi distinte: caratterizzazione del driver di corrente, utilizzato per pilotare il led UV;

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Gianluca Imperiale Contatta »

Composta da 49 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 573 click dal 14/11/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.