Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Idrogeologia del basso bacino del Fiume Aniene e della Riserva Naturale Valle dell'Aniene - Area Umida della Cervelletta

La presente Tesi di Laurea ha avuto come oggetto lo studio idrogeologico della Città di Roma nella sua porzione nord orientale, ovvero il settore della città posto in riva sinistra del Fiume Tevere, indicativamente compreso tra la s.s. Salaria, la s.s. Casilina e Il Grande Raccordo Anulare.
La gran parte del territorio in esame si colloca in pieno bacino del Fiume Aniene nel suo tratto finale, in quei pochi chilometri che precedono la sua confluenza nel Tevere. Sebbene questo settore della città sia relativamente giovane, è caratterizzato da un’urbanizzazione intensa e in continua crescita che, tranne alcuni casi singolari, poco lascia comprendere della natura del sottosuolo, che purtroppo risulta spesso completamente sganciata dall’ambiente idrogeologico.
Dove non vi è urbanizzazione è spesso presente un intenso sfruttamento del territorio e delle sue risorse che nei casi peggiori degenera in degrado e abbandono.
In vaste aree il reticolo idrografico riportato da vecchie carte è del tutto scomparso, sia perché “semplicemente” interrato dalle coltri dei riporti, sia perché inglobato dal reticolo fognario che ripercorre esattamente, o in parte, le stesse direttrici naturali di deflusso.
Tutto ciò ha contribuito a modificare in maniera sostanziale dal dopoguerra ad oggi il naturale assetto idrogeologico dell’intero territorio comunale.
A causa di questa evidente difficoltà di un rilevamento tradizionale delle litologie la maggior parte degli studi e delle correlazioni stratigrafiche è stata effettuata archiviando ed analizzando più di “1050” stratigrafie reperite da fonti bibliografiche e archivi di liberi professionisti, enti pubblici e privati.
Per quanto riguarda l’idrogeologia, lo studio è stato riferito alle misure di pozzi, sorgenti e misure di portata in alveo effettuate “ad hoc” per questa Tesi di Laurea; essi sono stati correlati e confrontati con dati e misure precedenti reperiti da fonti bibliografiche e archivi di liberi professionisti, enti pubblici e privati.
Obbiettivo finale di questa Tesi di Laurea era quello di produrre una cartografia idrogeologica di dettaglio con rilevamento in scala 1:10.000 attraverso l’analisi della circolazione idrica nelle diverse litologie, profili geologici sull’area indagata e carte descrittive dei parametri qualitativi delle acque in foro e superficiali.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Scopo del lavoro La presente Tesi di Laurea ha come oggetto lo studio idrogeologico della Città di Roma nella sua porzione nord orientale, ovvero il settore della città posto in riva sinistra del Fiume Tevere, indicativamente compreso tra la s.s. Salaria, la s.s. Casilina e Il Grande Raccordo Anulare. In questo settore urbano rientra la Riserva Naturale VALLE DELL’ANIENE, la cui gestione è affidata a ROMA NATURA, Ente Regionale per la Gestione delle Aree Protette del Comune di Roma. In seguito alla partecipazione al bando di concorso per il conferimento di borse di studio per Tesi di Laurea svolte in collaborazione con questo Ente, il lavoro ha mirato inoltre a dare un contributo alle conoscenze idrogeologiche specificatamente all’Area Umida della Cervelletta, settore di detta Riserva Naturale posto in riva sinistra dell’Aniene e compreso tra il tratto urbano dell’autostrada A24 e via di Tor Cervara. La gran parte del territorio in esame si colloca in pieno bacino del Fiume Aniene nel suo tratto finale, in quei pochi chilometri che precedono la sua confluenza nel Tevere. Sebbene questo settore della città sia relativamente giovane, è caratterizzato da un’urbanizzazione intensa e in continua crescita che, tranne alcuni casi singolari, poco lascia comprendere della natura del sottosuolo, che purtroppo risulta spesso completamente sganciata dall’ambiente idrogeologico. Figura 2 Area Umida della Cervelletta Figura 1 Area Tesi di Laurea N N 1Km 1 Km

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Francesco La Vigna Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1580 click dal 18/11/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.