Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gestire il cambiamento: introduzione della filosofia Just In Time

Questa tesi affronta la gestione del cambiamento, tema piuttosto trasversale e focalizza l’interesse sulla Lean Production, in particolare sull’introduzione della produzione Just In Time in quelle organizzazioni abituate a lavorare da anni con sistemi ormai non più al passo con i tempi.
La mia analisi propone un percorso che riprende i concetti e i modelli proposti dalla teoria del Just In Time e del Change Management evidenziando quanti e quali problemi possono derivare dall’introduzione di filosofie produttive, in realtà organizzative, abituate a lavorare in maniera completamente diversa.

Mostra/Nascondi contenuto.
  4   INTRODUZIONE Questa tesi affronta la gestione del cambiamento, tema piuttosto trasversale e focalizza l’interesse sulla Lean Production, in particolare sull’introduzione della produzione Just In Time in quelle organizzazioni abituate a lavorare da anni con sistemi ormai non più al passo con i tempi. L’idea è nata durante una lezione, dove si sono trattati i problemi tecnici e organizzativi che molte aziende hanno riscontrato, nei primi anni ’90, quando decisero di introdurre questa filosofia di gestione, tipicamente di origine orientale. Immaginandomi consulente, la mia analisi propone un percorso che riprende i concetti e i modelli proposti dalla teoria del Just In Time e del Change Management evidenziando quanti e quali problemi possono derivare dall’introduzione di filosofie produttive, in realtà organizzative, abituate a lavorare in maniera completamente diversa. Questo percorso parte dalle cause che hanno inevitabilmente portato al mutamento dell’assetto competitivo manifatturiero, per poi condurre il lettore a conoscere gli aspetti generali della Lean Production e del Change Management. In particolare, ho evidenziato quali sono i problemi che la maggior parte dei manager incontrano quando spingono le persone verso la novità; si parlerà quindi di ostilità al cambiamento. L’obiettivo della presente è sensibilizzare e rendere consapevoli le persone che guidano questo genere di cambiamento, come l’introduzione della Lean Production, a porre l’attenzione a certi fattori critici che possono esser dati spesso per scontati quando, al contrario, contribuiscono in modo non trascurabile all’obiettivo desiderato. L’analisi si conclude poi con una raccolta di articoli recuperati da

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Nicola Mascalchi Contatta »

Composta da 49 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2886 click dal 22/11/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.