Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dinamiche della innovazione nella diocesi di Milano. Vincoli e possibilità del cambiamento dalle parrocchie alle comunità pastorali nel decanato di Seregno

Questa tesi è una ricerca empirica qualitativa nel campo della psicologia delle organizzazioni. Prende in esame la trasformazione in atto del decanato di Seregno della Diocesi di Milano dalla tradizionale struttura delle parrocchie a quella recentemente introdotta delle comunità pastorali. I dati sono stati raccolti mediante osservazione partecipante e attraverso interviste semistrutturate all’intero campione, tredici sacerdoti attivi nel ministero. Si è utilizzato il metodo della Interpretative Phenomenological Analysis per analizzare i contenuti. La interpretazione alla luce dei concetti di vincolo e possibilità, mette in luce le dinamiche della innovazione emergenti suggerendo criteri e opportunità per un cambiamento efficace.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 CAPITOLO 1 INTRODUZIONE 1. PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Uno dei metodi per stabilire la validità di una ricerca qualitativa è la “Self-reflexivity” (Dallos & Vetere, 2005, p. 208) che potremmo intendere come riflessività critica verso il proprio vissuto e le proprie operazioni soggettive di ricercatore. Per questo vorrei presentare questa ricerca partendo dal punto di vista dal quale ho progettato ed eseguito questa ricerca. Questo permetterà di coglierne in partenza alcune potenzialità e alcuni limiti. Di cosa si tratta? L’oggetto che ho scelto è l’esperienza di intenso cambiamento che sta avvenendo in Diocesi di Milano a proposito di una riorganizzazione della struttura delle parrocchie dal modello tradizionale ad uno nuovo denominato “Comunità pastorali”. Perché mi interessa? Perché giungo alla laurea in Psicologia clinica a cinquant’anni, dopo venticinque di ministero come sacerdote nella Chiesa cattolica presso la Diocesi di Milano, e perché desidero portare entro il mio vissuto istituzionale qualche spunto e intuizione che provenga dalla psicologia e in particolare della psicologia clinica delle organizzazioni. Il cambiamento in atto, che prevede profonde trasformazioni dei ruoli per noi preti al servizio delle parrocchie, sta avendo un impatto importante sulla nostra identità, sulle relazioni tra confratelli, coi laici collaboratori e i semplici fedeli delle nostre comunità. Tale cambiamento interno alla Chiesa ha un legame sistemico con i profondi cambiamenti sociali e culturali entro i quali la vita della Chiesa si svolge. Sapranno questi cambiamenti portare nuova linfa ed energia alla istituzione di cui

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Paolo Ciotti Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 404 click dal 06/12/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.