Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo sviluppo della net.art attraverso l'esperienza di Antoni Abad

La tesi consiste in una breve introduzione della net.art, alla sua storia dagli inizi a quanto l'artista Antoni Abad inizia a lavorare con essa. Successivamente vi sono alcuni capitoli dedicati alle opere artistiche di Antoni Abad precedenti al suo interesse per la net.art. I capitoli centrali sono invece dedicati alla spiegazione dell'opera dal titolo "www.megafone.com" di Antoni Abad attraverso l'analisi di ogni singolo aspetto del sito e alla sua utilità sociale, tecnologica e antropologica.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 1. La net.art Fino a pochi anni fa quando si parlava di arte in rete si pensava a quell'insieme di copie di opere d'arte digitalizzate che erano accessibili attraverso diversi indici tematici o portali. I sistemi di ricerca più abituali in Internet (Yahoo, Google..) offrono, come risultato della ricerca di arte in Internet o di arte digitale, cataloghi di arte tradizionale, esposizioni virtuali di grandi musei, opere di artisti che scannerizzano i propri quadri per farsi conoscere. In seguito, la ricerca che stiamo facendo offre una lista di artisti che utilizzano il computer per realizzare le loro opere, con Software come Pothoshop o Flash. E' quindi necessario fare una differenziazione tra l'arte che si trova in Internet, per la quale la rete è solo un mezzo di divulgazione, dall'arte creata nella, dalla e per la rete, la cosiddetta net.art. “L'arte in rete non è altro che la documentazione dell'arte che non è stata creata per la rete […] e che, in termini di contenuti, non stabilisce nessuna relazione con la rete. […] La net.art invece non funziona senza la rete e seleziona questa e il netmyth come propri temi: un gruppo o una persona disegna un sistema che può essere visto da altre persone. I progetti di net.art senza la partecipazione di persone esterne, possono

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Lisa Parolo Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 695 click dal 16/12/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.