Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo standard per reti locali Ethernet e il progetto di una rete per una data realtà aziendale

Sia recentemente, sia negli anni '80 e nei primi anni '90, Ethernet si è confrontata con molte sfide portate da altre tecnologie LAN, compresi token ring, FDDI e ATM.
Alcune di queste altre tecnologie ebbero successo e per qualche anno acquisirono una parte di mercato. Ma, sin dalla sua invenzione a metà degli anni settanta, Ethernet ha continuato ad evolvere e a crescere e ha mantenuto la sua posizione dominante sul mercato.
Oggi Ethernet è di gran lunga la tecnologia LAN prevalente. Le ragioni per il successo di Ethernet sono molte.

Ethernet è stata la prima LAN ad alta velocità applicata in modo diffuso. Poiché è stata sviluppata presto, i gestori delle reti acquisirono presto un'ottima familiarità con Ethernet e quando apparvero sulla scena altre tecnologie essi furono riluttanti a cambiare. Altra chiave di successo è stata il fatto che token ring, FDDI e ATM sono molto più complesse e costose di Ethernet.

Il motivo più invitante per passare a un'altra tecnologia LAN era di solito il più alto tasso di trasmissione dei dati, ma Ethernet si è sempre adeguata con la proposta di versioni che operavano a velocità uguale o più alta. I primi anni '90 hanno visto anche l'introduzione dell'Ethernet commutata (switched Ethernet), con effettivo incremento del tasso di dati trasmesso. Infine, poiché Ethernet è diventata così popolare, il suo hardware è diventato un prodotto reperibile con facilità e molto economico.
Questi bassi costi sono anche dovuti al fatto che il protocollo di accesso multiplo di Ethernet, il CSMA/CD, è completamente decentralizzato, il che ha anche contribuito a semplificare il progetto.
Attraverso le reti locali si soddisfa la necessità degli utenti di accedere a risorse comuni e di comunicare tra loro. Lo sviluppo tecnologico di mezzi fisici e di nuovi apparati spinge il campo delle reti verso una sempre maggiore diffusione. In particolare l'impiego del twisted pair, evoluzione tecnologica del doppino telefonico, crea una forte analogia con i sistemi per cablaggio telefonico. I primi sistemi per cablaggio sono di tipo proprietario come IBM cabling system ma successivamente nasce l'esigenza di normative tecniche comuni per i sistemi di cablaggio. Enti e organizzazioni internazionali emettono quindi standard per il cablaggio strutturato degli edifici e provvedono alle successive modifiche ed integrazioni per adeguare tali normative all'evoluzione tecnologica.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Negli ultimi anni l‟informatica e la comunicazione hanno avuto una notevole evoluzione e attualmente l‟elaborazione e la trasmissione delle informazioni sono il supporto fondamentale di ogni attività. Per far si che le informazioni siano gestite efficacemente sono necessari sia i sistemi di elaborazione che le reti e i servizi di telecomunicazioni. Le reti nascono intorno agli anni ‟60, in un primo tempo sono costituite da computer e periferiche collegati a mainframe tramite cavi di tipo proprietario che possono essere utilizzati solo con gli apparati per cui sono stati progettati. Nei primi anni '70 tre industrie di alta tecnologia formarono il consorzio DIX per lo sviluppo di una rete locale. DIX, dalle iniziali dei tre membri, Digital Equipment Corp., Intel Corp. e Xerox Corp., lavorò per circa 10 anni su una prima versione di Ethernet, la 1.0, operante a 10 Mb/s. Nell'anno 1982 DIX pubblicò le specifiche di Ethernet versione 2.0: in quel momento nacque quella che sarebbe diventata la rete locale per antonomasia. In parallelo il comitato americano IEEE iniziò lo sviluppo dello standard 802.3 che è basato su Ethernet, ma che differisce da questo per alcune caratteristiche logiche, riferite al livello Data Link, ed elettroniche (livello Fisico) riferite ai transceiver ed ai repeater. Nel 1985 lo standard IEEE 802.3 è stato adottato dal comitato tecnico 97 dell'ISO come DIS (Draft International Standard) ISO/DIS 8802.3 e nel 1989 approvato come standard ISO 8802.3. Negli anni successivi il comitato IEEE ha lavorato per migliorare le caratteristiche e la flessibilità del livello fisico del 8802.3, aggiungendo l'uso di diversi mezzi trasmessivi. Sia recentemente, sia negli anni ‟80 e nei primi anni ‟90, Ethernet si è confrontata con molte sfide portate da altre tecnologie LAN, compresi token ring, FDDI e ATM. Alcune di queste altre tecnologie ebbero successo e per qualche anno acquisirono una parte di mercato. Ma, sin dalla sua invenzione a metà degli anni settanta , Ethernet ha continuato ad evolvere e a crescere e ha mantenuto la sua posizione dominante sul mercato. Oggi Ethernet è di gran lunga la tecnologia LAN prevalente. Le ragioni per il successo di Ethernet sono molte. Ethernet è stata la prima LAN ad alta velocità applicata in modo diffuso. Poiché è stata sviluppata presto, i gestori delle reti acquisirono presto un‟ottima familiarità con Ethernet e quando apparvero sulla scena altre tecnologie essi furono riluttanti a cambiare. Altra chiave di successo è stata il fatto che token ring, FDDI e ATM sono molto più complesse e costose di Ethernet. Il motivo più invitante per passare a un‟altra tecnologia LAN era di solito il più alto tasso di trasmissione dei dati , ma Ethernet si è sempre adeguata con la proposta di versioni che operavano a velocità uguale o più alta. I primi anni ‟90 hanno visto anche l‟introduzione dell‟ Ethernet commutata (switched Ethernet), con effettivo incremento del tasso di dati trasmesso. Infine, poiché Ethernet è diventata così popolare, il suo hardware è diventato un prodotto reperibile con facilità e molto economico. Questi bassi costi sono anche dovuti al fatto che il protocollo di accesso multiplo di Ethernet , il CSMA/CD, è completamente decentralizzato, il che ha anche contribuito a semplificare il progetto. Attraverso le reti locali si soddisfa la necessità degli utenti di accedere a risorse comuni e di comunicare tra loro. Lo sviluppo tecnologico di mezzi fisici e di nuovi apparati spinge il campo

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Mantione Contatta »

Composta da 89 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 490 click dal 16/12/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.