Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto di un asilo nido

La presente tesi affronta la progettazione architettonica di un asilo nido in via di Puglia, nel quartiere Pisanova. L'opera si inserisce in un'area dove sono presenti altri due edifici a carattere scolastico realizzati recentemente dall'amministrazione comunale. Questi due edifici dal punto di vista geometrico vogliono rappresentare delle forme pure, quindi anche per il nuovo asilo nido per una scelta di mimesi architettonica è stata scelta una forma pura, quella dell'esagono. La struttura è dotata di tre sezioni per una capienza totale di quaranta bambini. Sono inoltre presenti gli spazi dedicati alle attività amministrative, per gli educatori e per i vari servizi accessori. Nella progettazione è stata posta particolare attenzione sia riguardo gli aspetti pedagogici per una sana crescita dei bambini, sia gli aspetti di sostenibilità ambientale nei confronti della scelta dei materiali utilizzati.

Mostra/Nascondi contenuto.
Progetto di un Asilo Nido Introduzione Il progetto dell'asilo nido si inserisce nell'ambito della variante del Regolamento Urbanistico della città di Pisa nell'area di Via di Puglia. L'area in esame, passata da una destinazione d'uso VA (Verde Attrezzato) a SQ 1 / 2 (insediamenti specialistici saturi o suscettibili di sviluppo), è stata suddivisa in tre lotti, in due dei quali già sono state realizzate due strutture destinate ad asilo nido e a scuola materna. La zona è diventata quindi un importante polo scolastico per i servizi della prima infanzia: infatti oltre alle due costruzioni recenti, nelle vicinanze vi possiamo trovare anche una scuola elementare. Nelle previsioni comunali abbiamo quindi, nel lotto di circa 2600 m 2 rimasto libero, la realizzazione di una terza struttura di circa 900 m 2 destinata ad asilo nido riservato ai figli dei dipendenti dell'Università di Pisa. Grazie ad alcuni incontri con i responsabili degli uffici di edilizia pubblica del comune di Pisa, sono state acquisite le richieste non troppo specifiche e le linee guida per la realizzazione dell'opera. La committenza ha quindi espresso la volontà di integrare architettonicamente la struttura con le altre due già realizzate, le quali sono assimilabili a delle forme pure: infatti l'asilo nido già realizzato vuole rappresentare il cerchio, mentre la scuola materna un quadrato. Per il nuovo asilo nido è stata richiesta quindi un'altra forma pura, distinta dalle altre due; si è quindi optato per la forma dell'esagono che meglio 1

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: David Caporali Contatta »

Composta da 76 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3611 click dal 23/12/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.