Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il trasferimento tecnologico nelle università italiane: analisi comparata dei regolamenti per spin off e brevetti

Questo lavoro ha lo scopo di raccogliere, analizzare e valutare i regolamenti degli
Atenei italiani in materia di Spin-off e Brevetti.
Partendo dall’analisi della legislazione nazionale che regola i parametri, a cui i le
Università italiane devono attenersi, verranno evidenziate le variabili chiave
(organizzative, finanziarie.. etc). Inoltre sarà posta l’ attenzione ai regolamenti interni delle singole università ( non tutte ma comunque la maggior parte di esse1) e come tali regolamenti hanno raccolto ed interpretato le linee guida della legislazione nazionale.
I regolamenti saranno da poi comparati tra i vari Atenei, estrapolando ed analizzando i punti di forza e/o (eventualmente) di debolezza che caratterizzano tali regolamenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 1. INTRODUZIONE Questo lavoro ha lo scopo di raccogliere, analizzare e valutare i regolamenti degli Atenei italiani in materia di Spin-off e Brevetti. Partendo dall’analisi della legislazione nazionale che regola i parametri, a cui i le Università italiane devono attenersi, verranno evidenziate le variabili chiave (organizzative, finanziarie.. etc). Inoltre sarà posta l’ attenzione ai regolamenti interni delle singole università ( non tutte ma comunque la maggior parte di esse 1 ) e come tali regolamenti hanno raccolto ed interpretato le linee guida della legislazione nazionale. I regolamenti saranno da poi comparati tra i vari Atenei, estrapolando ed analizzando i punti di forza e/o (eventualmente) di debolezza che caratterizzano tali regolamenti. Di seguito saranno introdotti alcuni concetti base di questo lavoro. 1.1 SPIN-OFF ACCADEMICI Con il termine Spin-off si intende la costituzione di una nuova entità giuridica (società di capitali o a responsabilità limitata), a partire dalle risorse di una società preesistente o da altre imprese. Nell’ambito universitario l’avvio di Spin-off della ricerca viene inteso sia come strumento di valorizzazione del patrimonio conoscitivo dell'ateneo che come trasferimento al sistema produttivo di nuove conoscenze in campo scientifico e tecnologico. Obiettivo principale degli Spin-off è proprio quello di favorire il contatto tra le strutture di ricerca universitarie, il mondo produttivo e le istituzioni del territorio, per sostenere la ricerca e diffondere nuove tecnologie con ricadute positive sulla produzione industriale e il benessere sociale del territorio. Le origini del fenomeno delle spin-off della ricerca possono essere fatte risalire al XIX secolo, quando il chimico tedesco Heinrich Caro contribuì alla costituzione della Basf e due altri allievi del suo maestro von Liebig svolsero un ruolo determinante nella costituzione della 1 ricerca condotta con atenei che hanno pubblicato on-line il proprio regolamento interno

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Manageriali

Autore: Pietro Granito Contatta »

Composta da 95 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1876 click dal 20/01/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.