Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’implementazione dello standard internazionale OHSAS 18001:2007 sulla salute e sicurezza dei lavoratori in un sistema di gestione integrato di una PMI italiana

Il contesto relativo alla normazione, l'accreditamento, la certificazione si sviluppa in seguito all'adeguamento italiano a due fondamentali “risoluzioni” dell'Unione Europea.
La certificazione di servizio o prodotto consiste nella verifica da parte di organismi di certificazione accreditati della conformità del prodotto/servizio e di laboratori che ne effettuano le prove di conformità.

La certificazione del personale viene effettuata sempre da organismi di certificazione accreditati che verificano la presenza di determinate caratteristiche come la scolarità, la partecipazione ai corsi di formazione del personale impiegato in particolari attività.
La certificazione dei sistemi di qualità consiste poi nella verifica della rispondenza delle caratteristiche di un sistema della qualità dell'azienda alle norme della serie UNI ISO 9000.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 CAPITOLO I La normazione, l’accreditamento e la certificazione. 1.1 Storiografia Il contesto relativo alla normazione, l‟accreditamento, la certificazione si sviluppa in seguito all‟adeguamento italiano a due fondamentali “risoluzioni” dell‟Unione Europea. La prima è relativa al “Nuovo Approccio” e si colloca nell‟arco temporale della primavera del 1985; è finalizzato alla creazione di un grande mercato comune in cui sia garantita la libera circolazione dei prodotti che devono essere conformi agli standard, alle direttive europee e di conseguenza sicuri. La seconda riguarda “l‟Approccio globale alla certificazione e alle prove”. Diffusasi nel dicembre 1989 ha l‟obiettivo di aumentare il livello qualitativo delle imprese europee divulgando la cultura delle qualità mediante l‟applicazione delle norme UNI EN ISO 9000 al fine di rendere le imprese europee competitive con i grandi mercati internazionali come USA, Giappone e Sud Est Asiatico. Nel contesto nazionale quindi coesistono due diverse forme di conformità: una verso le Regole tecniche, la cui conformità è obbligatoria e verso le norme tecniche caratterizzate da una certificazione volontaria. Una norma è un documento redatto e approvato da un organismo riconosciuto che fornisce, per uno scopo comune delle regole, degli orientamenti, delle best practices finalizzate ai prodotti o ai relativi processi, la cui osservanza e conformità non è cogente. Può riguardare esclusivamente requisiti in materia di terminologia, simboli, etichettatura applicabili ad un prodotto, ad un processo o ad un metodo di produzione. Una definizione per Normazione potrebbe essere quella di “ un processo finalizzato ad elevare il livello di ordine di un determinato sistema, attraverso la ricerca delle soluzioni ottimali ai problemi che si ripetono costantemente”. 1 . Queste soluzioni ottimali sono generalmente costituiti dalle norme, o anche dette standard, ovvero dei documenti creati da gruppi di esperti che rappresentano le parti interessate (stakeholder) che possono 1 Lucidi del corso di Sistemi di Gestione Integrati. Prof. R.Beltramo, Università di Torino.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Roberta Calia Contatta »

Composta da 225 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2268 click dal 23/02/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.