Skip to content

The Effectiveness of Product Placement in a Virtual World

Informazioni tesi

  Autore: Roberto Celot
  Tipo: Tesi di Master
Master in International Marketing Management
Anno: 2011
Docente/Relatore: Bathgate Ian
Istituito da: University of East London
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 55

Critically evaluate the impact of essential variables like attitude and interest that might have strong impact on the effect of VPP on explicit and implicit memories of players in the short and long term period.
The ultimate reason of this thesis is trying to better understand the implication given by variables such interest and attitude that emerged and might affect as a consequence explicitly and implicitly the performance of memories players’ in the short and long term period and that could determine different outcomes amongst the players’.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Roberto Celot Dissertation IV Virtual Product Placement Introduction A development in technology has made it much easier for people to ignore typical messages. Firms need to look for a new alternative to acquire the mind of the consumers. PP in movies is one of the answer advertisers have found. In media and entertainment environment PP is the inclusion of brand (McCarty 2004). PP has been used widely in entertainment media, like TV programs and films (Gould and Gupta 2006). Since PP is became a common practice in the media many studies have been done on how people react with this type of stealth adv. messages (Russell and Stern 2006). The way consumers’ process PP in fact completely differs from the way they process the traditional adv. Firstly, consumers quickly recognize traditional adv., and therefore they become skeptical and aware of the persuasion mechanism from the brand message. That can give to the advertisement a low effect (MacLachlan 2005). Instead PP is rather less likely to activate these defense mechanisms (Grigorovici, Constantin 2004). Secondly, the traditional adv. is usually the main focus of the viewer. On PP instead, the viewer has the main focus on the entertainment media and not on the adv. message. Hence, in a PP Brand messages are placed inside of the media, that’s require from the consumers more attentional resource to capture and analyse the stealth message. All the researches carried out on PP are concentrated on the position of the brand inside the media in movies and TV show. Quite often the early research reported that people could recognize brands that were showed in the movies (Steortz 1987), but the memory rates tended to differ by film and brand (Karrh 1994). Recent researchers have focused on factors that might have an effect on recalling PP (Russell 2002). The main points examined in these studies were applied to areas where the PP was added to the film verbally or visually. In this way researchers wanted to understand how the consumer was influenced by it and how the brand was congruent with the story line of the film (Russell 2002). Other different studies have claimed that when PP is added visually and verbally in the same time helps the consumer to recognize the PP better than just using only the visual factor (Griffin 1994); whereas focal PP gives the best recall in general (Chartier 2000). Currently the attention on PP has begun to move and develop in other media such Videogames (Nelson 2002; Yang et al. 2006). The influence of advertisers’ in on/off line games has seen a huge

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

pubblicità
psicologia
advertising
videogames
videogiochi
memoria
cervello
esplicita
implicita
brain
psychology
explicit
memory
implicit
human being
consciusness

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi