Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trasmissione su rete IP di video MPEG 2 codificato con scalabilità SNR

La tesi tratta la trasmissione di filmati codificati con un codificatore software MPEG 2 utilizzando la scalabilità SNR su rete IP, mediante l'uso di protocolli per il video real time. In particolare si sono usati i protocolli UDP e RTP, eseguendo le simulazioni di rete con il programma Network Simulator 2.

Mostra/Nascondi contenuto.
I INTRODUZIONE Negli ultimi anni lo standard di compressione MPEG-2 si è affermato come lo standard principale per la trasmissione digitale del video. Dopo il grande successo ottenuto da H.261 e MPEG-1, infatti, era necessario un codificatore video da utilizzare in una grande varietà di applicazioni. Considerata la somiglianza tra H.261 e MPEG-1, ITU-T e ISO/IEC unirono i loro sforzi per creare un codificatore video per la trasmissione sulle allora future reti a banda larga quali B-ISDN usando il trasporto ATM. Il codificatore generico fu ultimato nel 1995 e prese il nome di MPEG-2/H.262, più comunemente conosciuto come MPEG-2. Attualmente numerose sono le applicazioni che sfruttano MPEG-2 e tra le ultime ricordiamo ad esempio il Digital Versatile Disc (DVD) e la televisione ad alta definizione (HDTV). Ci sono nuove direzioni verso cui le applicazioni si stanno sviluppando: un interesse particolare è rivolto a internet, vista la diffusione esponenziale che sta avendo, specialmente per quanto riguarda le applicazioni real-time, quali videoconferenza e trasmissione di video ad alta qualità. Nel caso di trasmissione di video su rete a pacchetto, la corretta decodifica è subordinata ad una percentuale bassa o nulla di perdite di informazioni nel corso della trasmissione: in caso contrario la qualità del video ricostruito diminuisce molto rapidamente e non è più possibile garantire all’utente finale una qualità accettabile nella visione.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Francesco Tarantola Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1273 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.