Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto Sante: Buone Pratiche per uno stile di vita attivo

Promozione attività fisica per la lotta alla sedentarietà, obesità giovanile. Sviluppo buone pratiche per uno stile di vita attivo. L’esercizio fisico regolare è in grado di promuovere lo stato di salute‚ migliorare le normali funzioni fisiologiche, rafforzare la struttura anatomica, ritardare l’insorgenza di limitazioni funzionali indotte dal naturale processo di invecchiamento e quindi di allungare la sopravvivenza e migliorare la qualità della vita. Oggi circa il 40% di tutta la popolazione europea risulta essere coinvolta regolarmente nella pratica sportiva, agonistica e non. Tuttavia, vi è un notevole divario tra i vari paesi europei nei confronti del grado di coinvolgimento del cittadino europeo nello sport. E’ proprio in quest’ottica che è nata ed è stata sviluppata l’idea di un progetto che riuscisse a colmare il divario nella pratica dell’attività fisica tra i vari Paesi dell’EU, dando la possibilità a tutti i cittadini europei di essere regolarmente attivi. Se tutte le società dell'EU raggiungessero l'attuale livello dei paesi dell'Unione europea considerati leader per la pratica dell’attività fisica, avremmo più di 100 milioni di europei regolarmente attivi in attività sportive e fisiche di vario genere.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 CAPITOLO PRIMO ISCA E PROGETTO SANTE 1.1 ISCA: l’importanza dell’impegno e della collaborazione. ISCA, International Sport and Culture Association, è una piattaforma globale aperta ad organizzazioni che collaborano nel campo dello Sport per Tutti, nel settore degli sport ricreativi e nell’attività fisica in generale. Nata nel 1995, ISCA è oggi una delle principali associazioni internazionali attive nella promozione dello sport: opera attraverso le sue 130 organizzazioni membro collaborando con ONG internazionali e con stakeholders (le parti interessate, ndr) del settore pubblico e privato. Supportata da 40 milioni di membri provenienti da 65 Paesi, essa rappresenta un gruppo diversificato di associazioni attive con i giovani, lo sport e le attività culturali. Attraverso lo slogan “ Moving People” ovvero “Persone in movimento”, l’ISCA si propone di cooperare con tutte le organizzazioni che promuovano i benefici sociali dello Sport Per Tutti: adottando come punto di partenza le associazioni sportive nazionali, l’ISCA si impegna con organizzazioni che vogliono crescere e svilupparsi nel settore culturale e sportivo, non solo incrementando il numero dei membri e dei partecipanti alle loro attività, ma anche incrementando le loro conoscenze e competenze nell’organizzazione e nella gestione di eventi che fondino sulla cooperazione internazionale. ISCA crea partnership e canali di collaborazione e sviluppo di tutte quelle aree che sono in relazione con lo Sport per Tutti, in particolare: salute, ambiente, integrazione sociale e educazione. Attraverso il suo Comitato Esecutivo, l’ISCA si fa portavoce dei valori dello Sport per Tutti nei confronti delle Istituzioni Internazionali e dei media. I suoi network tematici promuovono una collaborazione, tra i membri ed i partner, basata sugli interessi effettivi e sulle esigenze di ciascuno di essi. Molte associazioni nazionali ottengono dei benefici attraverso la collaborazione con partnership in grado di aiutarle nello sviluppo delle loro attività avendo la possibilità di svilupparsi attraverso lo scambio di esperienze tra pari. Un mondo sempre più collegato a livello globale ha bisogno di un forte sostenitore dello Sport per Tutti, mettendo in comunicazione persone, culture, istituzioni e movimenti.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Cristina Savo Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1417 click dal 18/04/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.