Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Crisis Management: casi di successo e di insuccesso

Questa tesi è una delle prime ad aver affrontato l'argomento in esame ed è stata di spunto per molti lavori eseguiti successivamente.

E' ancora la migliore sull'argomento! Ho visto le altre, ma sono più specifiche; qui invece l'obiettivo centrato è proporre spunti, dati e fonti per altri lavori autonomi e più specifici. Si tratta di quasi 400 pagine!
La tesi di laurea riguarda in particolare ben 16 casi pratici.
La validità della tesi come strumento di studio e di lavoro, è dimostrata dal fatto che essa è stata usata per il corso in "Gestione del rischio", presso l'Università di Verona e per alcune lezioni di Marketing.
La scelta dello studio di una prima parte di teoria non poteva precludere l'accompagnamento di casi di studio.
La disciplina del Crisis Management è di sviluppo abbastanza recente, ma numerosi sono i casi, di rilevanza locale, nazionale, globale, che ogni giorno vengono ricondotti al Crisis Management.
La tesi è suddivisa in due parti principali: la prima, presenta le nozioni teoriche del Crisis Management, basandosi sulla letteratura oggi reperibile in lingua italiana, integrandola con elementi tratti da autori statunitensi.
La seconda parte, quella più importante, sono 16 casi di Crisis Management, e da alcuni dati statistici sul Crisis Management: la parte centrale ed essenziale della tesi. Ogni caso, corredato di fotografie e grafici, è suddiviso in 4 parti:
· la presentazione dell'azienda (o delle aziende);
· la cronologia completa del caso;
· un commento;
· una bibliografia divisa per siti internet, libri, e articoli.

Mostra/Nascondi contenuto.
6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 9KW[GRIUYGV[}GTJGXSGRK YZGZKIKXZOINKtIUYxINKGTJXmGLOTOXK 9KW[GRIUYGV[}GTJGXSGRK YZGZKIKXZOINKtIUYxINKGTJXmGLOTOXK 7IUYEPGSWETY{ERHEVQEPI WXEXIGIVXMGLIrGSWvGLIERHVkEJMRMVI 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 7IUYEPGSWETY{ERHEVQEPI WXEXIGIVXMGLIrGSWvGLIERHVkEJMRMVI 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 9KW[GRIUYGV[}GTJGXSGRK YZGZKIKXZOINKtIUYxINKGTJXmGLOTOXK 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 6HTXDOFRVDSXzDQGDUPDOH VWDWHFHUWLFKHqFRVuFKHDQGUjDILQLUH 2+--+*/3;86.?

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Nicola Marini Contatta »

Composta da 354 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 19058 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 103 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.