Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trasmissione di un segnale LTE su collegamento ottico analogico

La tesi ha previsto la realizzazione di un sistema di trasmissione e ricezione Radio over Fiber per la trasmissione appunto di un segnale modulato secondo le direttive dello standard LTE (Long Term Evolution).
Il trasmettitore è stato realizzato in ambiente Matlab, in particolare usando il software Simulink per la semplicità di uso offerta, andando a migliorare un sistema precedentemente inventato. Tale miglioramento è volto al recupero alla sincronizzazione di frame all'interno del segnale ricevuto nonché ad una equalizzazione più continua della fase del segnale , passi necessari per una corretta interpretazione del segnale stesso.
In seconda istanza il segnale generato dal trasmettitore è stato trasmesso attraverso un canale RoF reale, nella fattispecie diversi tipi di fibra ottica, per potere effettuare delle misure che permettessero di valutare la “qualità” del segnale ricevuto . Le misure considerate sono state quelle del' ALCR ( Adjacent Channel Leakage power Ratio) e dell' EVM (Error Vector Magnitude), e sono state realizzate tramite l'analizzatore MS8230A dell'Anritsu.
Infine il segnale ricevuto è stato analizzato su un ricevitore realizzato in ambiente Matlab.

Mostra/Nascondi contenuto.
1. Capitolo introduttivo 1.1 Sistemi “Radio over Fiber” Caratteristiche generali Con il termine Radio over Fiber (RoF) si indica la tecnologia usata per la trasmissione di un segnale radio su un collegamento in fibra ottica attraverso la modulazione della radiazione emessa da un diodo Laser. Anche se la trasmissione del segnale radio su fibra viene utilizzata per diversi scopi, come ad esempio nella televisione via cavo (CATV), nelle reti cellulari e nelle stazioni di base satellitari, il termine RoF è di solito applicato quando la trasmissione è effettuata per garantire un accesso wireless al segnale nei sistemi mobili cellulari. Nei sistemi RoF i segnali radio sono trasportati in forma ottica tra una stazione centrale trasmittente detta Base Trasmission Station (BTS) e una serie di destinazioni, comunemente note come RAU (Remote Antenna Unit) o RS (Remote station), prima di essere irradiati verso i dispositivi mobili che si trovano all'interno dell'area servita dalla RS. Figura 1.1 – Sistema Radio over Fiber (RoF) 1

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Valerio Francesco Pirrera Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 760 click dal 25/05/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.