Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing non convenzionale: il caso Red Bull

Oggetto di questo lavoro è stato lo studio di un nuovo fenomeno che sta caratterizzando, negli ultimi anni, un cambiamento dei paradigmi del marketing: si tratta del maggior utilizzo da parte delle imprese del cosiddetto Marketing non convenzionale. In particolare la ricerca si è incentrata sullo studio della case history dell’azienda Red Bull e più precisamente sulla realizzazione degli eventi.
Si è trattato di realizzare un lavoro con finalità descrittive, tramite la ricerca di materiale su libri e siti Internet, ma anche esplorative con interviste e testimonianze raccolte personalmente durante lo svolgimento di un evento. È stato dunque possibile fare utilizzo sia di dati quantitativi per le indagini descrittive così come di dati qualitativi per le indagini esplorative.
Il lavoro è stato suddiviso in tre capitoli. Nel primo capitolo viene descritta l’evoluzione del marketing dagli inizi del Novecento fino ai giorni nostri e dei cambiamenti rilevati nei consumatori, che hanno portato allo sviluppo della nuova corrente di marketing non convenzionale, grazie anche alle nuove possibilità create anche dal progredire della tecnologia e di Internet.
Il secondo capitolo prevede uno studio più accurato riguardo il marketing non convenzionale, partendo dalle nuove opportunità che si sono manifestate a seguito della saturazione del mercato pubblicitario. Si propone quindi una definizione del marketing non convenzionale e quali siano i reali vantaggi di una campagna simile, per poi arrivare a descrivere, con l’aiuto di alcuni esempi, le diverse strategie che si possono attuare con questo nuovo strumento di marketing.
Infine nel terzo e ultimo capitolo viene definito più precisamente l’event marketing e le sue caratteristiche per poi passare alla parte più operativa riguardante lo studio dell’azienda Red Bull. Dopo una prima introduzione, in cui si illustra lo sviluppo dell’azienda, i suoi prodotti e le sue strategie di comunicazione, si passa alla presentazione dell’intervista realizzata con il responsabile marketing Red Bull e dei dati ottenuti tramite i questionari compilati dai consumatori, ottenuti in occasione dell’evento del Red Bull Jib-Ski Kings. Si è trattato successivamente di realizzare un confronto con i dati ottenuti, osservando in primo luogo ciò che si è prefissata l’azienda in merito ai risultati da raggiungere e, in seguito, valutare il reale risultato determinato dall’evento tramite lo studio dei dati ottenuti grazie alla compilazione dei questionari. Nell’ultima parte di questa tesi sono stati quindi analizzati, attraverso la creazione di grafici, i risultati rilevati in merito a questo evento.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione Oggetto di questo lavoro è stato lo studio di un nuovo fenomeno che sta caratterizzando, negli ultimi anni, un cambiamento dei paradigmi del marketing: si tratta del maggior utilizzo da parte delle imprese del cosiddetto Marketing non convenzionale. In particolare la ricerca si è incentrata sullo studio della case history dell’azienda Red Bull e più precisamente sulla realizzazione degli eventi. Si è trattato di realizzare un lavoro con finalità descrittive, tramite la ricerca di materiale su libri e siti Internet, ma anche esplorative con interviste e testimonianze raccolte personalmente durante lo svolgimento di un evento. È stato dunque possibile fare utilizzo sia di dati quantitativi per le indagini descrittive così come di dati qualitativi per le indagini esplorative. Il lavoro è stato suddiviso in tre capitoli. Nel primo capitolo viene descritta l’evoluzione del marketing dagli inizi del Novecento fino ai giorni nostri e dei cambiamenti rilevati nei consumatori, che hanno portato allo sviluppo della nuova corrente di marketing non convenzionale, grazie anche alle nuove possibilità create anche dal progredire della tecnologia e di Internet. Il secondo capitolo prevede uno studio più accurato riguardo il marketing non convenzionale, partendo dalle nuove opportunità che si sono manifestate a seguito della saturazione del mercato pubblicitario. Si propone quindi una definizione del marketing non convenzionale e quali siano i reali vantaggi di una campagna simile, per poi arrivare a descrivere, con l’aiuto di alcuni esempi, le diverse strategie che si possono attuare con questo nuovo strumento di marketing. Infine nel terzo e ultimo capitolo viene definito più precisamente l’event marketing e le sue caratteristiche per poi passare alla parte più operativa riguardante lo studio dell’azienda Red Bull. Dopo una prima introduzione, in cui si illustra lo sviluppo dell’azienda, i suoi prodotti e le sue strategie di comunicazione, si passa alla presentazione dell’intervista realizzata con il responsabile marketing Red Bull, il dott.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Marcello Sassi Contatta »

Composta da 87 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 17204 click dal 20/07/2012.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.