Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problematiche finanziarie degli spin off accademici

Il lavoro tratta l'evoluzione e la diffusione delle imprese spin off all'interno delle università italiane. Da una breve definizione e descrizione delle spin off in generale, il discorso si incentra sulle spin off costituite all'interno delle Università. In seguito vi è uno studio dettagliato delle imprese attivate dalle principali università pubbliche italiane.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 CAPITOLO I NASCITA E PROBLEMATICHE DELLE NUOVE IMPRESE: FOCUS SU SEED FINANCING E START UP FINANCING Premessa L’enorme potenziale offerto dalla new economy insieme alla capillare diffusione di Internet, inducono molti imprenditori a creare un’impresa web based o comunque legata all’Information Technology, tralasciando la possibilità di operare in settori più tradizionali. Tuttavia, anche le imprese della old economy stanno ricorrendo all’informatizzazione di molti processi, mostrando un orientamento sempre più deciso ad utilizzare l’Information Technology in chiave di innovazione dei modelli operativi ed organizzativi. Ciò che contraddistingue la new economy si può sintetizzare in tre punti principali: - idea innovatrice; - informazione intesa come bene di scambio; - software. Queste tre caratteristiche permettono all’impresa di poter operare in un mercato globale, caratterizzato da una maggiore diffusione di informazione, intesa come strumento idoneo a produrre beni/servizi che rispondano sempre più ai bisogni legati alla dimensione culturale e alle esigenze dei clienti. La new economy quindi permette, attraverso i nuovi canali di trasmissione delle informazioni (internet in primis), di condurre sempre più ad una visione globalizzata del mercato, accelerando il processo di sviluppo della cosiddetta “economia della conoscenza”. 1 Ciò è utile in diversi ambiti: innanzitutto nel settore commerciale, ma per diversi aspetti, anche in campo scientifico. 1 «Si occupa di studiare le caratteristiche della conoscenza e delle informazioni, con particolare attenzione a natura, creazione, diffusione, trasformazione, trasferimento e utilizzo della conoscenza in ogni sua forma». (http://it.wikipedia.org)

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Luca Pedone Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1973 click dal 29/08/2012.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.