Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'analisi della qualità nel Project Management

La tesi analizza il ruolo della qualità nel Project Management.
Il presente elaborato ha lo scopo di fornire un'analisi del concetto di qualità facendo uno studio della sua origine, evoluzione e applicazione nelle organizzazioni.
Per introdurre il concetto di qualità è necessario innanzitutto dare una precisa definizione del Project Management, analizzarne la nascita e lo sviluppo che ha avuto nel tempo, poiché questo consente di capire l’importanza della sua applicazione nelle organizzazioni.
Il Project Management ha permesso alle organizzazioni di migliorare il loro modo di progettare, introducendo il concetto di ciclo di vita di un progetto, mediante il quale è possibile programmare le attività e le risorse necessarie per perseguire gli obiettivi nei tempi identificati; le organizzazioni hanno bisogno di avere esplicitamente definiti gli obiettivi da raggiungere, le risorse, i costi e i tempi necessari per la loro realizzazione. In questo, il Project Manager ricopre un ruolo di notevole importanza, pertanto il suo compito è di gestire il ciclo di vita di un progetto con l’obiettivo di raggiungere i risultati attesi, utilizzando i diversi strumenti a disposizione.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il presente elaborato ha lo scopo di fornire un'analisi del concetto di qualità facendo uno studio della sua origine, evoluzione e applicazione nelle organizzazioni. Per introdurre il concetto di qualità è necessario innanzitutto dare una precisa defnizione del Project Management, analizzarne la nascita e lo sviluppo che ha avuto nel tempo, poiché questo consente di capire l’importanza della sua applicazione nelle organizzazioni. Il Project Management ha permesso alle organizzazioni di migliorare il loro modo di progettare, introducendo il concetto di ciclo di vita di un progetto, mediante il quale è possibile programmare le attività e le risorse necessarie per perseguire gli obiettivi nei tempi identifcati; le organizzazioni hanno bisogno di avere esplicitamente defniti gli obiettivi da raggiungere, le risorse, i costi e i tempi necessari per la loro realizzazione. In questo, il Project Manager ricopre un ruolo di notevole importanza, pertanto il suo compito è di gestire il ciclo di vita di un progetto con l’obiettivo di raggiungere i risultati attesi, utilizzando i diversi strumenti a disposizione. L’organizzazione deve esaminare attentamente le esigenze del cliente, le sue priorità per avere maggiori informazioni di come esse variano in base alla situazione in cui si trova, inoltre, deve possedere una corretta conoscenza del mercato per adottare specifche strategie. Il concetto di qualità ha subìto notevoli cambiamenti, in questo bisogna riconoscere dei meriti all’industria giapponese che ha avuto una diversa visione della strategia dell’impresa, dando estrema priorità alla qualità; un importante contributo è stato dato 4

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Roberta Bonadduce Contatta »

Composta da 76 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2677 click dal 12/11/2013.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.