Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Europa del dialogo interculturale: evoluzione, attori e prospettive

Il concetto di dialogo interculturale parte dall’idea del riconoscimento della differenza e della molteplicità del mondo in cui viviamo. Queste differenze esistono non solo all’interno di ogni cultura ma anche tra le culture.
La differenza sta diventando sempre più un ostacolo al dialogo piuttosto che una ricchezza e una risorsa, proprio per questo motivo il dialogo interculturale deve essere accresciuto per avvicinare realtà diverse e spingere verso il desiderio di capire e interagire con culture diverse tra loro.
Un efficace dialogo è un’apertura coraggiosa e rispettosa verso ciò che è visto come “diverso”, per scoprire differenze inesistenti e somiglianze impensabili.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE In questa tesi ho scelto di trattare il dialogo interculturale per le sue caratteristiche di originalità e innovazione nell’ambito dell’integrazione delle comunità e per il suo carattere di fenomeno legato ad attori piø sociali che istituzionali. Mai come negli ultimi anni si è sentito il bisogno di riscoprire il significato di dialogare e comunicare in modo aperto, allontanando paure e stereotipi nati dalla massiccia immigrazione nei Paesi europei e da eventi storici che rimettono in moto lo “scontro di civiltà”. Il concetto di dialogo interculturale parte infatti dall’idea del riconoscimento della differenza e della molteplicità del mondo in cui viviamo. Queste differenze esistono non solo all’interno di ogni cultura ma anche tra le culture. La differenza sta diventando sempre piø un ostacolo al dialogo piuttosto che una ricchezza e una risorsa, proprio per questo motivo il dialogo interculturale deve essere accresciuto per avvicinare realtà diverse e spingere verso il desiderio di capire e interagire con culture diverse tra loro. Un efficace dialogo è un’apertura coraggiosa e rispettosa verso ciò che è visto come “diverso”, per scoprire differenze inesistenti e somiglianze impensabili. Il motto relativo all'Anno europeo del dialogo interculturale: “Insieme nella diversità", riesce in poche parole a focalizzare il significato di dialogo interculturale. Nel primo capitolo cerco di raccogliere gli strumenti internazionali che hanno tentato di trovare una definizione alla complessità del fenomeno del dialogo interculturale, chiarendo concetti pertinenti alla tematica del dialogo tra culture. Tramite l’individuazione di attori coinvolti nelle dinamiche del dialogo interculturale mi sono soffermata sui principali, partendo da una

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Claudia Turetta Contatta »

Composta da 63 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1982 click dal 15/10/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.