Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Risoluzione integrata di alberi di guasto

L’obiettivo della tesi è quello di codificare un’applicazione per la risoluzione degli alberi di guasto che utilizzi un ambiente di disegno noto e semplice. Per raggiungere tale obiettivo occorre:
- Un’interfaccia grafica universalmente utilizzabile e conosciuta (Visio).
- Simulare un FT quindi, elaborare un modello da far eseguire a un motore dotato di una buona potenza di calcolo.
- Legare le due applicazioni precedenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
20 2. L’analisi dell’albero di guasto o fault tree analysis (FTA) L’analisi dell'albero di guasto (FTA) è un approccio top-down all’analisi di guasto, a partire da un evento potenziale non desiderato (incidente) chiamato Top Event. L’analisi procede determinando come il Top Event può essere causato da singoli o combinati livelli inferiori di guasto o eventi. Il concetto fondamentale della FTA è la traduzione del comportamento di fallimento di un sistema fisico in un diagramma e in un modello logico. Il grafico fornisce un modello visivo che ritrae con estrema facilità le relazioni di sistema e i percorsi di guasto-causa. Il modello logico fornisce un meccanismo per la valutazione qualitativa e quantitativa. La FTA si basa sulla teoria d’affidabilità, sull’algebra booleana e sulla teoria della probabilità. Una serie di regole e simboli molto semplici consente l'analisi anche di sistemi molto complessi. La FTA è la tecnica più comunemente usata per l'analisi causale del rischio e studi di affidabilità. Può essere anche utilizzata come uno strumento di progettazione, in grado di identificare potenziali incidenti, in modo tale da eliminare costose modifiche di progettazione. Le principali applicazioni di FTA sono: 1) l'identificazione dei componenti critici per la sicurezza; 2) la certificazione di prodotto; 3) la valutazione del rischio di prodotto; 4) l’analisi degli incidenti; 5) il piano di valutazione dei cambiamenti; 6) il diagramma degli eventi causa-effetti; 7) l’analisi delle cause comuni. 2.1 La storia dei FT L’analisi dell'albero di guasto (FTA) è stato originariamente sviluppato nel 1962 presso i Bell Laboratories da H. A. Watson, inseguito ad un contratto con la US Air Force per studiare il “Minuteman Missile launch control sustem (ICBM)”. Nel 1965 al Safety Symposium, sponsorizzato dall’ Università di Washington e dalla compagnia Boeing, sono stati presentati diversi articoli che esponevano le virtù della

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Ingegneria

Autore: Valeria Francesca Rita Virzì Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 459 click dal 21/11/2012.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.