Skip to content

Policies and Interest Rates During the Crisis: A Dynamic Approach

Informazioni tesi

  Autore: Daniele Stanizzi
  Tipo: Tesi di Master
Master in MSc in Finance & Investment
Anno: 2012
Docente/Relatore: Ali-Aribi Zakaria
Istituito da: Lancashire Business School (UCLan)
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 59

The dynamic IS–LM model provides a clear picture of the current conditions of the economy in the UK, for which the results also apply to Europe and the United States. The application of the model relative to the monetary expansion outlines essentially three important aspects: (1) the starting point at which the economy was prior to the measure; (2) the adjustments that are taking place as a result of the implementation – including a picture of the current state; (3) the arrival point that marks the new steady state that the economy is steadily reaching. Precisely, we have seen how an increase of money supply performed by the Bank of England has a direct impact on both short–term and long–term Libor through the expectation theory. As a consequence, the borrowing becomes cheaper, stimulating investments and, ultimately, the output gap. Moreover, a closer look at the fiscal policy allowed us to comprehend their importance and their crucial support when adjustments of interest rates are so aggressive that monetary policies become ineffective. This last examination has also allows us to take a step forward in expanding our findings; in fact, we have understood (4) how sensitive markets are to new information and how agents reformulate their expectations, profoundly changing the structure of the economy even before actual adjustments are implemented (period between announcement and implementation); also we came across (5) a “perverse” behaviour of the economy during this particular period. Furthermore, we have discovered how an increase of public spending raises the interest rate (in the long–term) increasing production (in the long–term), entailing a decrease of stock prices due to the subsequent higher convenience of gilts.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
©2012 – Daniele Stanizzi Page III Introduction The following research thesis is a study of the recent crisis that struck the global economic system in recent years. Throughout this study, we will focus on the cause and effect of the recession, and the actions that governments and authorities have undertaken to contain adverse consequences. The first step is to give an overview of what happened, examining the historical facts that have followed through these recent years, starting with a description of the mortgage crisis in the United States, which was also the triggering event. We will illustrate its functioning and how the bubble swelled and burst in 2007 as a consequence of the ceasing of the upward trend in housing market prices. Then we will discover how this paralysis spread beyond the American system, infecting the main economies all around the world. This study is mainly concerned with the British, European and American macro areas, and for each of which an attentive analysis will be carried out. Indeed, the following step is the purpose of this research, and it will consider the measures employed by governments and central banks to control the adverse consequences of the crisis. Specifically, a thorough examination will be conducted to estimate the effects that were yielded in the aforementioned economies. This analysis will also allow us to conduct a ‘diagnosis’ of these macro systems and simulate hypotheses over the evolution of the recessive trend. We will look in detail at the monetary and fiscal policies undertaken by the Bank of England, European Central Bank, Federal Reserve and their respective governments. A crucial theme to the analysis is that of interest rates; we will see how this variable is fundamental within the economy and markets in general. As a matter of fact, the influence of interest rates is somehow dominant in every aspect and for this reason we will look at their direct and indirect effects on the main macroeconomic variables, such as inflation, GDP, production and economic growth, in order to evaluate the conditions of the economies at the focus of this study. The research will be conducted as follows: we will gather and plot economic, macroeconomic and financial data over the period of the last twelve years. This will clarify the trend of the economies even before the crisis, starting from the dawn of the new millennium; this will provide a significant visual disruption that, unsurprisingly, coincides with years 2007 and 2008. As previously mentioned, we have decided to limit the selection of our analysis to the areas of the United Kingdom, Eurozone and the United States; we believe this choice is the most sensible not only because they are the three biggest macro economies we are influenced by, but also because they are very influential on the rest of the global economies. Furthermore, these are the systems that are suffering the most adverse of consequences as a result of the recession; therefore, their analysis is crucial for a thorough understanding of the

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

tassi di interesse
crisi
federal reserve
banca centrale
politica monetaria
regressione
politica fiscale
spread
monetary policy
bank of england
overnight
canali di trasmissione
interest rates
regression
fiscal policy
crisis
blanchard
2008
monetary policies
dynamic is-lm
transmission channel
is-lm dinamico
central bank
shadow banking

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi