Skip to content

Il ritratto dell'artista da giovane - La vita di David Foster Wallace raccontata attraverso l'intervista

Informazioni tesi

  Autore: Veronica Tosetti
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2011-12
  Università: Università degli Studi di Milano
  Facoltà: Interfacoltà Lettere e Filosofia e Scienze Politiche
  Corso: Mediazione Linguistica e Culturale
  Relatore: Nicoletta Vallorani
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 56

Il mio elaborato mira a rappresentare la figura di David Foster Wallace in relazione alle opere pubblicate in vita. Dopo il suo suicidio nel 2008, il suo nome è diventato particolarmente famoso tra il pubblico, grazie anche al gran numero di pubblicazioni e di omaggi. Questo fatto può aver inciso nel modo in cui viene percepito, distorcendo i suoi reali intenti letterari.
Nel primo capitolo ho provato a trarre un profilo della sua biografia e dei suoi lavori, introducendo il suo capolavoro Infinite Jest e il suo caso di depressione. Per poter avere una fedele descrizione della sua personalità ho perciò fatto riferimento alle parole di alcuni degli scrittori più noti che erano anche suoi amici.
Nel secondo capitolo ho concentrato la mia attenzione principalmente sull'intervista, realizzata da David Lipsky durante l'ultima parte del tour di presentazione di Infinite Jest nel 1996, che divenne in seguito un libro dal titolo Come diventare se stessi, David Foster Wallace si racconta. Questo documento approfondisce molti aspetti della vita di Wallace e alcuni delle tematiche più importanti della sua scrittura, come la finalità della scrittura sperimentale contemporanea o il ruolo sociale degli scrittori. Wallace spiega le ragioni che lo hanno portato a scrivere un'opera monumentale sulla dipendenza da droghe e la solitudine esistenziale. Rivela tra le altre cose l'importante questione del disturbo depressivo di cui ha cominciato a soffrire prima che iniziasse a scrivere Infinite jest. L'intervista è il mezzo privilegiato attraverso cui è possibile conoscere la voce dell'autore.
Nell'ultimo capitolo analizzo due opere che hanno a che fare con il lascito di Wallace, una di fiction e l'altra di critica letteraria: il racconto “Farther Away” di Jonathan Franzen e “Brief Interviews with Hideous Men: The difficult gifts of David Foster Wallace”, un saggio breve di Zadie Smith. Entrambi gli scrittori erano coinvolti dalla scrittura e dalla figura di Wallace perciò decisero di scriverne.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1 1.David Foster Wallace, tra celebrazione collettiva e ritrosia 1.1 Bio-bibliografia di uno scrittore postmoderno di culto Risulta particolarmente difficoltoso trasmettere una sintesi compiuta della scrittura di David Foster Wallace, per numerosi, differenti motivi. Il primo è senz'altro la complessità di stile e di contenuti, si tratta infatti di un genere che raccoglie la difficile eredità del postmodernismo e va oltre, ma che manca di caratteristiche costanti, se non lo sperimentalismo unito a una sintassi poco accessibile. Un altro elemento che rende ardua tale semplificazione è l'improvvisa ondata di popolarità che ha investito l'autore dopo la sua morte avvenuta per suicidio. Come spesso è accaduto per innumerevoli esempi di personaggi prima di lui, Wallace (conosciuto anche con l'acronimo DFW) cedette al peso insostenibile della depressione e si impiccò nel garage della propria abitazione nel settembre 2008, lasciando dietro di sé una vera e propria idolatria collettiva. L'intento di questo elaborato è di svelare il dato biografico che in qualche modo sottende le sue opere letterarie attraverso un'analisi di fonti, interviste e saggi che riguardano la sua vicenda personale. È necessario quindi partire da un breve excursus biografico e bibliografico per poter aver accesso al suo importante lascito. David Wallace nasce il 21 febbraio del 1962 da una famiglia di intellettuali accademici, James Donald Wallace e Sally Foster Wallace, a Ithaca nello stato di New York, da cui si trasferirà nel giro di breve tempo per assecondare le esigenze lavorative dei genitori. L'ambiente familiare in

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

intrattenimento
suicidio
intervista
biografia
droghe
zadie smith
david foster wallace
infinite jest
omaggi letterari
david lipsky
jonathan franzen
the pale king
although of course you end up becoming yourself

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi