Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Mondi sonori. Un itinerario fra fenomenologia e musica.

Il lavoro intende indagare tutti i contributi offerti dalla fenomenologia (in tutte le sue declinazioni) al problema filosofico ed epistemologico della musica. Nella prima parte si procede dunque ad una disamina cronologica ed esaustiva degli scritti principali dei "fenomenologi della musica", in un arco temporale che va da Edmund Husserl ad autori americani contemporanei di estrazione analitica. Nella seconda parte invece si procede in modo più analitico esaminando le risposte offerte dalla fenomenologia al problema filosofico della musica. Questo studio viene condotto anche attraverso l'esame di ulteriori autori, come ad esempio Peter Kivy o Erwin Straus.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Franco Martinelli Contatta »

Composta da 145 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 878 click dal 25/01/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.