Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Adolescenti e Nuove diversità. Progettare Prevenzione

Gli adolescenti, immersi in questa società globalizzata e globalizzante, tendono sempre più ad esorcizzare le complessità, le incertezze, i disagi, la freneticità che vivono attraverso comportamenti a rischio. Comportamenti quali l'utilizzo di droghe, l'abuso di alcol e l'eccessivo abuso mixato delle due sostanze.
E' in questo panorama che l'educatore professionale deve intervenire attraverso progetti di promozione e prevenzione, cercando di comprendere a agire non tanto sulle mancanze e fragilità dei ragazzi di oggi, quanto riflettere sulle potenzialità, capacità e competenze positive che l'adolescente ha per superare con atteggiamento resiliente il suo stato di fragilità.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione Osservando la nostra realtà si può notare come essa im- pone una società basata sull’individualismo e dove le relazioni interpersonali sono dettate dalla logica del consumo. In questa visione utilitarista del mondo, la società appare spesso abitata da individui soli e isolati, che intrattengono tra di loro, anzitut- to, delle relazioni competitive, meno connotate dagli aspetti affettivi, dalla solidarietà, dai legami e dalla creatività. I ragazzi vivono, così, in una cultura, dove inevitabilmen- te ne respirano ogni forzatura, quale l’acquisizione rapida di riconoscibilità, di un’immagine capace di dare senso, forza e sicurezza, anche solo apparente: quindi, un’apparenza solo per esistere. Osservando gli adolescenti possiamo dire che sono, in parte, il prodotto di questa società, la rispecchiano nel suo grado di complessità, nelle incertezze e nei disagi che vivono, in un futuro poco stabile, talvolta confuso, non in grado di ac- coglierli e contenerli. Ecco che molti comportamenti a rischio

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Lucia Vichi Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2977 click dal 07/02/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.