Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione ed implementazione di un plug-in su Firefox per raccogliere il feedback degli utenti durante la navigazione web

Un meccanismo di feedback nella pratica, ad esempio, può essere utilizzato allo scopo di ottenere informazioni rilevanti dai fruitori di internet, raccoglierle, archiviarle e dunque renderle disponibili a coloro che intendono studiarle per le proprie attività di ricerca. Il mio intento è quello di fornire uno strumento informatico che consenta di acquisire e conservare le suddette informazioni. Alla luce di quanto è stato appena esposto, è nata l'idea di progettare e sviluppare un plug-in sul browser Firefox che raccolga dei particolari feedback dalla piattaforma web Youtube e, realizzare un database centralizzato che ne consenta la memorizzazione e la consultazione. Il plug-in è stato progettato e implementato per consentire agli utenti di esprimere uno stato d’animo quando visualizzano un qualsiasi video su Youtube. Mentre il database centralizzato, residente su un server autonomo, è stato creato per raccogliere i dati in questione. Questi risultati saranno utilizzati per la definizione di un database di video, associato alle corrispondenti emozioni. Tale database verrà utilizzato dai Ricercatori in Psicologia della Seconda Università di Napoli per indurre delle emozioni e studiare i loro effetti.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Introduzione Attraverso la progressiva e capillare diffusione di Internet nel corso degli ultimi anni, il numero delle persone che interagiscono con il web ` e notevol- mente aumentato. A seguito di tale evoluzione i progettisti hanno capito l’importanza di sviluppare un’area dove la generalit` a degli utenti potesse esprimere le proprie opinioni circa il servizio, o, il tema trattato nello spe- cifico sito visitato. Lo strumento idoneo ad ottenere il suddetto scopo ` e il cosiddetto feedback. 1.1 Che cos’` e un feedback ? Il feedback, termine inglese che tradotto in italiano significa retroazione, ` e unarisposta, unopinione, ungiudiziochechiunquepu` oforniresuunspecifi- co tipo di argomento. E’ uno strumento che ha un vasto campo applicativo. Pu` o, infatti, essere utilizzato al fine di ottenere e analizzare informazioni e dati in molti contesti: nel marketing, nell’informatica, per studi psicologici, eccetera [1]. I feedback sono altres` ı utilizzati anche nei social network con l’intento di permettere agli iscritti di esprimere le proprie opinioni in diversi modi: aggiungere un commento, condividere il propriopost e/o commentare quello di altri, eccetera. 1.2 Ilfeedback qualestrumentodiindaginedimer- cato Qualsiasi attivit` a di marketing viene implementata unicamente quando l’a- zienda dispone di sistemi di controllo e valutazione delle performance pie- 1

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Cristiano Raimondi Contatta »

Composta da 57 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 229 click dal 12/04/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.